MICK SCHUMACHER PILOTA HAAS 2021/ Formula 1, ufficiale: “Felice, correrò col 47 e…”

- Michela Colombo

Mick Schumacher sarà il nuovo pilota della Haas, nella stagione 2021 della Formula 1. Il tedesco, figlio di Michael, è pronto al debutto: farà coppia con Mazepin.

mick schumacher formula 2
Mick Schumacher prossimo pilota Haas nel 2021 (Foto: da Instagram)

Di padre in figlio, per un ideale passaggio di testimone reso ancora più emozionante non solo per via delle condizioni di salute dell’indimenticabile Michael ma pure perché il suo erede è, a detta di tutti, un predestinato. L’annuncio che il campioncino Mick Schumacher correrà ufficialmente nel 2021 in Formula 1 con la Haas è la notizia del giorno: e dopo che è stata confermata una notizia che girava già da tempo nel circus, il diretto interessato ha postato sul proprio profilo Instagram un breve video in cui mostra tutta la sua felicità e ringrazia non solo la Haas, ma pure la Scuderia Ferrari e la Driver Academy di Maranello per la chance avuta, spiegando inoltre il motivo della scelta del numero della monoposto. “Non vedo l’ora di iniziare il mio viaggio nella Formula 1: ho scelto il 47 perché la somma dei compleanni della famiglia fa 47, ovvero due dei miei numeri preferiti che, però, erano già occupati” ha spiegato un raggiante Mick ai suoi followers, postando poco dopo un altro commovente video di lui da piccolo assieme al papà e risalente al 2000. (agg. di R. G. Flore)

MICK SCHUMACHER PROSSIMO PILOTA HAAS NEL 2021

Era voce che circolava da tempo ma solo questa mattina è arrivata l’ufficialità: Mick Schumacher sarà il prossimo pilota della Haas, e dunque debutterà nel campionato del mondo della Formula 1 a partire dalla stagione 2021. Per il pilota classe 1999, figlio di Michael Schumacher, un altro importantissimo traguardo nella sua carriera, solo agli inizi ma già sfavillante, ottenuto grazie ai suoi eccellenti risultati occorsi in pista. Ricordiamo infatti per lui un curriculum di tutto rispetto, con un titolo europeo nella formula 3 nel 2018 e un probabile campionato del mondo in formula 2, dove la battaglia si sta facendo infuocata proprio in questi giorni. E mentre dunque il campioncino tedesco rimane primo indiziato al titolo 2020 della cadetteria, ecco che si svela per lui un futuro potenzialmente roseo, al volante della Haas: così. la casata Schumacher dunque tornerà protagonista nel primo campionato della Formula 1. Ricordiamo che ai box Haas, al fianco di Mick Schumacher, nella stagione 2021 della Formula 1 vi sarà Nikita Mapezin, il cui ingaggio è stato ufficializzato dalla scuderia statunitense solo nella giornata di ieri. Va anche aggiunto che con l’arrivo di Schumacher (pilota della Ferrari Academy) in Haas, pure si rinsalderà il rapporto tra la casa a stelle e strisce e la Ferrari, che le fornisce power unit.

MICK SCHUMACHER IN FORMULA 1, STEINER: “ROSEO FUTURO”

L’annuncio dell’ingaggio di Mick Schumacher come nuovo pilota della Haas per la stagione 2021 della Formula 1, è stato accolto in maniera più che favore dei fan come dagli addetti ai lavori, impazienti di vedere le doti del figlio d’arte alla prova del primo campionato del mondo. Dando la comunicazione ufficiale dell’approdo del pilota tedesco classe 1999, Gunther Steiner, numero 1 dei box del tema americano ha pure rilasciato dichiarazioni al miele nei confronti dello stesso Mick Schumacher: “Sono veramente felice di accogliere Mick Schumacher nella nostra scuderia. In questo campionato di F2 Schumacher ha dimostrato un indubbio talento all’interno di una serie di alto livello. Ha vinto gare, collezionato podi e duellato contro grandi piloti. Si è guadagnato il sedile in pista. Non vedo l’ora di iniziare a porre insieme a lui le basi per un roseo futuro”. A questo punto non ci resta che attendere con gran trepidazione il debutto di Mick Schumacher nel primo campionato del mondo e nel frattempo, goderci le ultime imprese del stesso nel mondiale della Formula 2, dove è ancora tuto aperto per il titolo ridato. Siamo comunque davvero impazienti di vedere il campioncino tedesco alla prova del primo campionato della Formula 1, nove anni dopo l’ultima gara del papà Michael in Brasile (nel 2012).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mick Schumacher (@mickschumacher)



© RIPRODUZIONE RISERVATA