MIHAJLOVIC VS CARESSA/ Video, Sinisa: “Vergogna, il marito di Benedetta Parodi…”

- Claudio Franceschini

Mihajlovic vs Caressa: l’allenatore serbo ha accusato il conduttore di Sky Calcio Show di non avere dedicato spazio alla vittoria del Bologna a San Siro, parlando solo del ko dell’Inter.

Mihajlovic Bologna
Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna (Foto LaPresse)

Prosegue senza sosta il dibattito sulle parole di Sinisa Mihajlovic indirizzate a Fabio Caressa nel corso dell’intervista rilasciata a Sky Sport. Il tecnico del Bologna è tornato su quanto accaduto al “Club” domenica, quando i suoi uomini hanno sconfitto in trasferta la ben più quotata Inter. A Miha non è andata giù la scarsa considerazione nei confronti dei suoi ragazzie non le ha di certo mandate a dire. Alessandro Bonan, presente ieri in studio, ha preferito non rispondere al serbo, lasciando diritto di replica nei prossimi giorni a Fabio Caressa. Come dicevamo, sul web si sono accese le discussioni, sul caso è intervenuto anche Luca Bottura: «A me Caressa sta simpatico e si è sempre dimostrato gradevole e professionale ogni volta che l’ho incrociato sul lavoro e fuori. Mihajlovic ha usato toni eccessivi. Ma ha detto cose vere. Che Sky abbia un problema con le squadre medio-piccole è oggettivo. E frustrante». (Aggiornamento di MB)

SINISA MIHAJLOVIC VS FABIO CARESSA: IL VIDEO

Sinisa Mihajlovic è andato all’attacco nel post partita di Bologna Sassuolo: il tecnico serbo, espulso nel corso di una partita persa in casa e che ha frenato la corsa dei rossoblu, si è presentato con un nervosismo evidente ai microfoni di Sky Calcio Show e ha detto la sua; il punto è che l’argomento non è stato il derby dell’Emilia appena concluso, bensì la vittoria che il Bologna aveva colto domenica a San Siro, contro l’Inter. La furia di Mihajlovic sta nel fatto che, a suo dire, durante la trasmissione Sky Calcio Club – condotta da Fabio Caressa, e con la presenza di vari ospiti – non si sia parlato affatto dell’impresa rossoblu. “Ho visto quella trasmissione dove si tolgono le giacche, con il piccolino che conduce, il marito di Benedetta Parodi” ha attaccato l’allenatore: da capire se il nome di Caressa sia stato realmente dimenticato o volutamente omesso, quasi a dargli poca importanza.

Ad ogni modo Mihajlovic ha continuato: “C’era anche Bergomi e ho sentito mezz’ora, non si è mai detta una parola del Bologna. E’ una vergogna. L’accusa del tecnico serbo è quella che il Club somigliasse molto più a Inter Channel, perché nelle discussioni si è parlato quasi esclusivamente dei demeriti dei nerazzurri; 30 minuti dunque a parlare di Inter, questa la tesi dell’allenatore che ha chiuso con un eloquente “questo non è giornalismo”. A dover mettere una pezza in studio è stato il povero Alessandro Bonan: Caressa infatti non era presente a Sky Calcio Show (perché non lo è mai). Il conduttore della trasmissione post-partita ha gettato acqua sul fuoco, prima dicendo di come gli sarebbe piaciuto invitare Caressa e gli ospiti per rispondere delle accuse e poi ricordando come la sconfitta dell’Inter facesse molto rumore, e fosse dunque giusto parlarne.

Di più: Bonan ha poi detto di non aver gradito gli attacchi di Mihajlovic ad indirizzo di “un bravissimo collega”. Ha poi ricordato come la vittoria del Bologna a San Siro fosse avvenuta nel pomeriggio (la partita si è giocata alle 17:15) e che il Club inizi la sera tardi, di conseguenza “tratta vari argomenti e in quel caso faceva molto rumore la sconfitta dell’Inter”. Dunque giustamente Fabio Caressa e gli ospiti in studio hanno parlato di quello, secondo la tesi del conduttore di Sky Sport; ora vedremo se arriverà un’ulteriore replica da parte di Sinisa Mihajlovic (che a breve si dovrà presentare di nuovo ai microfoni di Sky Calcio Show), o se invece la questione sarà chiusa qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA