Mike Tyson “Io in forma? Non mangio più carne”/ “Vorrei incontrare il Papa”

- Davide Giancristofaro Alberti

Bella intervista di Mike Tyson ai microfoni di Sportweek: il fisico, i nuovi incontri, l’Italia, il Papa e non solo: le sue dichiarazioni

Mike Tyson
Mike Tyson (Foto LaPresse)

Mike Tyson è pronto tornare sul ring e nonostante l’età che avanza, il pugile si dice più in forma che mai. Tutto merito del suo nuovo regime alimentare da cui lo stesso boxeur ha eliminato la carne. Lo ha svelato quest’oggi, parlando con i microfoni del magazine settimanale della Gazzetta dello Sport, leggasi Sportweek. Il 55enne cresciuto in quel di Brownsville sta vivendo una sorta di seconda giovinezza fra i suoi impegni nel mondo della moda, dei marchi di lusso e del teatro, dove porta in giro degli spettacoli scritti per lui dalla moglie Lakiha Spicer.

Inoltre, fra le mille attività, anche la coltivazione di marijuana legale nel suo ranch fuori da Los Angeles, la metropoli californiana dove lo stesso si è stabilito ormai da anni. “Devo impegnarmi nella dieta e negli allenamenti – ha raccontato Mike Tyson al settimanale della Rosa, parlando del suo fisico ancora in grandissima forma – e soprattutto non mangio più la carne. Ora mi sto allenando per un’altra esibizione”. L’ex pugile si dice un uomo felice, anche se dentro di lui il fuoco arde ancora: “Mi ritengo un uomo felice. Se sono in pace con me stesso? Posso sembrare più tranquillo ma dentro alla testa ho ancora tanta rabbia”.

MIKE TYSON: “SONO PRONTO A TORNARE”

E su un eventuale nuovo ritorno sul ring dopo la sfida contro Roy Jones datata novembre 2020: “Il mio show contro Roy Jones ha avuto un grande successo e io sono pronto a tornare. Finora non c’erano le condizioni giuste”.

Mike Tyson ha poi detto la sua sul futuro della boxe, e secondo lo stesso il re dei pesi massimi sarà uno fra Anthony Joshua, attuale detentore dei titoli IBF, WBA, WBO e IBO e Tyson Fury, invece il numero uno di WBC e The Ring, incontro che comunque continua a slittare: “Joshua è forte – dice Iron Mike – ma il vero re dei massimi uscirà dalla prossima sfida fra lui e Tyson Fury. Il futuro della boxe, che non morirà mai, è anche nelle esibizioni”. Infine una battuta sull’Italia: “Mi piacerebbe tornare. Gli italiani mi hanno insegnato a combattere (Cus D’Amato, che è considerato il suo scopritore, aveva origini italiane, ndr) ma soprattutto vorrei incontrare il Papa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA