Milan si qualifica in Champions League se…/ “Spareggio” con Juventus: vittoria o…

- Silvana Palazzo

Milan si qualifica in Champions League se… via ai calcoli in vista dello “spareggio” con Juventus: vittoria o bagarre per un posto nella principale competizione europea

Milan Serie A
Milan (Foto LaPresse)

Milan si qualifica in Champions League se… Sono cominciati i calcoli tra i tifosi in vista della sfida contro la Juventus. La squadra allenata da Stefano Pioli rischia molto in caso di sconfitta, anche se il calendario dopo il big match odierno sorriderà di più ai rossoneri che alla squadra di Andrea Pirlo. Ma il Milan oggi deve vincere per raggiungere l’Atalanta al secondo posto, riconquistato dai nerazzurri con la vittoria sul Parma. Un pareggio infatti con la Juventus non servirebbe a molto, anzi complicherebbe ulteriormente i piani, visto che il Napoli è rientrato pienamente in zona Champions. Per questo la sfida odierna è considerata una sorta di spareggio, seppur non definitivo perché mancheranno poi altre tre partite (Torino, Cagliari e Atalanta) da disputare.

La sensazione, dunque, è che il risultato di oggi possa in qualche modo indirizzare la cosa, quindi il Milan non può fallire l’occasione di tornare nell’Europa che conta, quindi di concretizzare il progetto di rilancio tecnico ed economico.

MILAN IN CHAMPIONS LEAGUE SE… VIA AI CALCOLI

Con una vittoria oggi contro la Juventus il Milan non si qualifica aritmeticamente in Champions League, ma sicuramente farebbe un passo avanti importante. La squadra rossonera salirebbe a 72 punti, come l’Atalanta, lascerebbe al quarto posto il Napoli, da cui avrebbe due punti di vantaggio, lasciando la Juventus a 69 punti e quindi al quinto posto con un margine di tre punti che, a tre partite poi dalla fine del campionato di Serie A, sarebbe comunque importante da gestire per conservare un posto per la qualificazione in Champions League. D’altro canto, con un pareggio salirebbe a 70 punti con Juventus e Napoli, infiammando ulteriormente la battaglia per un posto in Champions League che potrebbe regalare poi colpi di scena. Ciò tenendo conto del fatto che ci sarebbero da affrontare due squadre in lotta per la salvezza e una diretta concorrente per un posto in Champions League. Un quadro che rappresenta una motivazione ulteriore per il Milan per provare a battere la Juventus stasera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA