Milano, cadavere presso gli studi di Telelombardia/ Colpo di pistola alla testa

Milano, il cadavere di un 62enne è stato rinvenuto nei pressi degli studi della tv Telelombardia: tutti i dettagli

omicidio cusano milanino
Carabinieri (LaPresse)

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto a Milano nei pressi degli studi televisivi di Telelombardia. Stando a quanto emerso, il ritrovamento si sarebbe verificato poco dopo le 22:30 di ieri sera, venerdì 19 luglio, e precisamente fra via Colico e via Bellaggio a Milano. Una persona, la cui identità non è stata rivelata, ha contattato in forma anonima il 112, raccontando di una persona a terra in fin di vita. Quando i soccorsi sono poi giunti sul luogo incriminato, hanno trovato un uomo in arresto cardiocircolatorio con un foro alla testa: nonostante i tentativi di rianimazione, erano troppo gravi le ferite riportate, e non si è potuto fare altro che constatarne il decesso. Secondo quanto riferito da Milanolife.it, la vittima avrebbe 62 anni e sarebbe un pregiudicato residente in Piemonte, precisamente a Cuneo.

MILANO, CADAVERE VICINO AGLI STUDI DI TELELOMBARDIA

Il decesso, ma solo l’autopsia disposto dal magistrato lo stabilirà con esattezza, dovrebbe essere sopraggiunto a seguito del colpo di pistola alla testa, anche se al momento non è ben chiaro se la vittima sia stata uccisa, o se si tratti di un caso di suicidio. Accanto al corpo dell’uomo è stata rinvenuta una pistola calibro 38 risultata poi essere rubata durante un furto in un’abitazione di Novara risalente al 2007. A far propendere per il gesto disperato, il fatto che la pistola sia stata ritrovata accanto al corpo del 62enne: in caso di omicidio, infatti, il killer non avrebbe lasciato alcuna traccia dietro di se. Sulla vicenda è stata aperta un’indagine a cui stanno lavorando i carabinieri della compagnia locale, e saranno molto utili filmati di eventuali telecamere di sorveglianza della zona, per ricostruire con esattezza l’accaduto. I militari dell’arma stanno anche ascoltando eventuali testimoni che hanno assistito alla scena o che hanno udito qualcosa di sospetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA