PRIMARIE/ Pisapia batte Boeri con il 45,36% (30.553 voti)

- La Redazione

Primarie: Giuliano Pisapia è il candidato del centrosinistra che affronterà Letizia Moratti alle prossime elezioni comunali di Milano

PisapiaR400
Giuliano Pisapia (Imagoeconomica)

PRIMARIE MILANO – PISAPIA VINCE CONTRO BOERI: Giuliano Pisapia sarà il candidato sindaco del centrosinistra per le prossime elezioni comunali di Milano. L’avvocato ha infatti battuto alle primarie del centrosinistra Stefano Boeri con il 45,36% (30.553 voti). Il candidato sostenuto dal Pd non va oltre il 40,16%. Lontani gli outsider Valerio Onida (13,41%) e Michele Sacerdoti (1,07%).

I due protagonisti del testa a testa si sono sentiti al telefono una volta saputo il risultato finale. «Abbiamo ribadito – ha dichiarato Pisapia – che è intenzione comune lavorare per la città». «Abbiamo fatto un miracolo, adesso ce ne aspetta un altro», ha poi detto Pisapia al suo arrivo al comitato elettorale. Soddisfazione da parte di Oliviero Diliberto, segretario nazionale del Pdci-Fds: «Salutiamo con grande gioia la vittoria di Giuliano Pisapia, che abbiamo sostenuto convintamente: è la dimostrazione che lavoro e diritti sono le parole vincenti nel popolo del centrosinistra».

Dal centrodestra si è levata qualche critica: «Queste primarie per il Pd sono una sconfitta su tutti i fronti, una vera e propria catastrofe. Il candidato dell’estrema sinistra umilia il candidato ufficiale di Bersani e gli elettori delle primarie non eguagliano neanche quelli di cinque anni fa. Questa è la conferma che il Pd non ha più la capacità e la volontà di ascoltare i milanesi. Per Milano e i quartieri popolari l’unica possibilità di rinascita è rimasta la Lega». Queste le parole del segretario provinciale della Lega Nord Milano Igor Iezzi.

Ma chi è il futuro sfidante di Letizia Moratti? Giuliano Pisapia è nato a Milano nel 1949 ed è uno dei più noti avvocati del capoluogo lombardo. Il padre di Pisapia, Giandomenico, è stato uno dei più importanti penalisti avvocati italiani ed è considerato l’ideatore del nuovo codice di procedura penale.
Alla Camera Pisapia è stato presidente della Commissione Giustizia. Tra i processi più importanti di cui è stato protagonista ci sono alcuni dibattimenti di Mani Pulite, rappresenteva la parte civile nel processo ‘toghe sporchè, oltre ad aver rappresentato la famiglia di Carlo Giuliani nel processo sul G8 di Genova.
Lo slogan della campagna dell’ex parlamentare è: "la prima vera scelta per Milano".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori