SHARON STONE/ Malore a Milano per la diva durante la sfilata di Fendi

- La Redazione

Sharon Stone si è sentita male,  a Milano, dopo aver assistito alla sfilata di presentazione della collezione di Fendi, in occasione della settimana della moda. Ora la diva sta bene

sharonestoneR439
Sharon Stone (Infophoto)

Sharon Stone si è sentita male, dopo aver assistito alla sfilata di presentazione della collezione di Fendi, marchio  diretto dallo stilista tedesco Karl Lagerfeld, a Milano, in occasione della settimana della moda. Si trovava, al momento del malore momento, in compagnia del fidanzato Martin Mica, quando, improvvisamente, è svenuta. Fino a pochi istanti prima, tutto avrebbe lasciato pensare fuorché fosse sul punto di stare male. Era stata vista ridere e scherzare con il 27enne argentino. L’arrivo dei soccorsi è stato pressoché immediato. La Stone è stata trasportata al Policlinico, in automobile, dove è stata sottoposta ai vari accertamenti. Lì, ha atteso il suo turno in corridoio, come una qualsiasi altra paziente. I medici hanno fatto sapere che si è trattato di un semplice malore dovuto, probabilmente, all’eccessiva stanchezza. Niente di grave, quindi, tant’è vero che non sarebbe neppure stato messo in allerta il reparto di rianimazione. Tuttavia, non deve essere stata poca l’apprensione, dato che l’attrice soffrirebbe di diabete di tipo 1. Dopo essere stata per un breve arco di tempo in ospedale, è stata dimessa. E’ uscita, scortata dal fidanzato e dalle guardie del corpo. Pare che non abbia neppure avuto bisogno di aiuto per entrare in macchina. Poche ore prima, si era resa protagonista di una fuga ai limiti del rocambolesco dalla sfilata di Roberto Cavalli. Nel corso della sua prima giornata milanese, si era diffusa la notizia della sua presenza nel corso del lancio della boutique Just Cavalli. Lei, il fidanzato, Cavalli e altre mille persone si trovavano al party organizzato nella Galleria del Toro che, per l’occasione, era stata chiusa. Dopo aver salutato i fan, e dispensato sorrisi, mentre il fidanzato cercava di farle da guardia del corpo evitandole il contatto con la gente, aveva raggiunto un’area privata riservatagli dallo stilista. Il quale, in precedenza, aveva fatto sfilare proprio Mica. Raggiunto il privè, non aveva voluto rilasciare dichiarazioni alla stampa. Ma i fan e i fotografi hanno deciso che per la diva potesse valer la pena infrangere le regole e sfondare il cordone di sicurezza.

E così, intimorita dalla folla e preoccupata, con ogni probabilità, della propria incolumità, si è affettata a salire in automobile e a dileguarsi. Lo stesso Cavalli e sue moglie avrebbero vissuto alcuni istanti di tensioni preoccupati, più che altro, della sicurezza della loro ospite.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori