SCUOLA/ Vigevano, studente insulta una compagna: il prof lo fa strisciare in ginocchio

- La Redazione

Un insegnate della scuola media Bussi di Vigevano (in provincia di Pavia) avrebbe costretto uno studente ad inginocchiarsi  dopo aver insultato una compagna di classe. Scatta la polemica.

aula-scuola-educazione-banchi
Foto Infophoto

Un insegnate della scuola media Bussi di Vigevano (Pavia) ha obbligato un alunno, colpevole di aver insultato una compagna, a strisciare in ginocchio nell’aula. Lo stesso professore, in altre occasioni, sembra che abbia costretto altri alunni a schiaffeggiarsi a vicenda. E’ accaduto in una classe di terza, dove il ragazzino sarebbe stato costretto a inginocchiarsi davanti a tutti suoi compagni, vittima quindi dello scherno e della derisione collettiva. Il preside sta valutando ora un provvedimento disciplinare e afferma: “Si tratta di punizioni non tollerabili né educative”. Lo stesso dirigente scolastico attende di leggere la relazione del professore, già richiesta dai responsabili della scuola vigevanese, per avere un chiarimento su quanto accaduto. Intanto gli alunni della classe interessata sono già stati sentiti. E come già anticipato, alcuni genitori di questi ragazzi hanno denunciato come l’insegnate in passato abbia adottato punizioni non certo ortodosse: pare che abbia costretto i ragazzi a schiaffeggiarsi l’uno con l’altro. Se si tratta di esagerazioni o meno toccherà agli organi scolastici chiarirlo nei prossimi giorni, per riportare la serenità nel gruppo di ragazzi vigevanesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori