LA ZANZARA/ L’Imam di Segrate: Daniela Santanché brucerà all’inferno, la fatwa contro di lei

- La Redazione

Invitato al programma radiofonico La zanzara, l’Imam di Segrate ha mandato una fatwa contro Daniela Santanché, dicendo che ha offeso gli islamici e merita le fiamme dell’inferno

islam_pregiera_r439
Immagine di archivio

E’ una vera e propria fatwa quella che il noto Imam di Segrate, uno dei maggiori rappresentanti della comunità islamica non solo di Lombardia ma un po’ di tuttia Italia, ha lanciato contro la “pitonessa” Daniela Santanché. Come si sa, l’esponente di Forza Italia nel 2009 aveva organizzato una manifestazione non autorizzata nel luogo dove gli islamici di Milano stavano festeggiando la fine del ramadan. Una protesta contro l’imposizione del burqa alle donne, sfociata in una rissa con un uomo che l’aveva spinta per terra. Ieri poi è arrivata la richiesta di condanna per la politica a un mese di carcere per manifestazione non autorizzata. Invitato al programma radio La zanzara, l’Imam Abu Shwaima ha detto che la richiesta del magistrato è ridicola, una burla perché è stata trascurata l’offesa alla comunità islamica. “La Santanchè è andata alla fine del ramadam a togliere il burqa a una donna. Il ramadan è una festa importante per un milione di musulmani in Italia, li ha offesi e  per questo merita il fuoco del giorno del giudizio, Dio la castigherà” ha aggiunto.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori