Sciopero Mezzi Milano / Trasporti fermi otto ore, stop di Atm: iniziata la seconda fascia, servizio regolare. Oggi, Martedì 30 settembre 2014

- La Redazione

Si preannuncia un martedì di disagi per i pendolari a Milano. È stato proclamato uno sciopero dei mezzi Atm per martedì 30 settembre 2014. Ecco il calendario degli scioperi di ottobre

autobus_R439
Immagini di repertorio (Infophoto)

E’ iniziata alle ore 18 la seconda fascia dello sciopero del trasporto pubblico indetto a Milano dall’organizzazione sindacale Fast Confsal. L’agitazione terminerà alle 19.45, ma nel corso della giornata non sembra aver creato particolari disagi ai cittadini milanesi: come fa sapere Atm in un nuovo comunicato, infatti, al momento la circolazione risulta regolare sulle quattro linee di metropolitana e sui mezzi di superficie. Viaggiano quindi senza problemi le linee M1- M2-M3 e M5, come anche i bus e i tram.

È momentaneamente sospeso lo sciopero del trasporto pubblico locale milanese organizzato nella giornata di oggi da Fast Confsal. Il sindato ha indetto un’agitazione suddivisa in due tronconi: dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 alle 19.45. Dunque, dalle 15.00 alle 18.00 la circolazione sull’intera linea Atm – autobus, metropolitane e tram – sarà dunque regolare, ma è bene sottolineare che anche in mattinata non si sono comunque registrati disagi per gli utenti, visto che la manifestazione non ha raccolto grande adesione da parte del personale Tpl. 

Nuovo aggiornamento di Atm sulla situazione del trasporto pubblico locale a Milano, dove è in atto lo sciopero organizzato da Fast Confsal per la giornata di oggi, martedì 30 settembre 2014. Come questa mattina, anche adesso la circolazione di metropolitane e bus risulta regolare: viaggiano infatti senza problemi le linee M1- M2-M3 e M5, come anche i mezzi del servizio in superficie. Si ricorda che la prima fascia della protesta (iniziata alle 8.45) si concluderà alle ore 15, mentre la seconda è prevista dalle ore 18 alle 19.45.

Ha preso il via questa mattina lo sciopero dei mezzi a Milano proclamato dall’organizzazione sindacale Fast Confsal. La prima fascia è iniziata alle ore 8.45 e terminerà alle 15, mentre la seconda fascia è prevista dalle ore 18 alle 19.45. E’ dunque prevista una fascia di garanzia durante la quale il servizio sarà regolare, cioè dalle 15 alle 18, mentre la situazione dovrebbe tornare alla normalità al termine dell’agitazione, quindi dalle 19.45 a fine servizio. Al momento, la protesta non sembra comunque generare particolare disagi ai pendolari milanesi: è Atm a far sapere che attualmente risulta regolare la circolazione delle linee della metropolitana M1- M2-M3 e M5, come anche il servizio in superficie di autobus e tram.

Si preannuncia un martedì di sciopero e disagi per i pendolari a Milano. La sigla sindacale Fast-Confsal ha indetto uno sciopero di otto ore dei mezzi Atm per martedì 30 settembre 2014, dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 alle 19.45. Lo comunica l’azienda dei trasporti milanesi in una nota. Il comune di Milano, come avviene di consueto nelle giornate di sciopero, deciderà probabilmente di sospendere il provvedimento di Area C per la giornata di martedì, anche se ancora non è giunta alcuna comunicazione ufficiale. Si ricorda inoltre che diverse altre agitazioni sono previste per il mese di ottobre: l’8, il 19 e il 29 ottobre gli scioperi interesseranno il settore aereo. In particolare, la protesta dell’8 ottobre è stata indetta dalla sigla sindacale Avia per gli assistenti di volo della Easy Jet: uno stop di 24 ore. E ancora uno stop di 24 ore anche per la Cub per i lavoratori del comparto aereo, aeroportuale ed indotto degli aeroporti. È indetto dalla Uil Trasporti e dall’Anpac lo sciopero del 19 ottobre per il quale a incrociare le braccia saranno i piloti della New Livinston. La protesta durerà quattro ore con inizio alle 12 e per finire alle 16. Lo sciopero del 29 ottobre interesserà il personale del gruppo Alitalia – Cai. La protesta indetta dalla Uil Trasporti e dall’Anpav comincerà alle 10 e terminerà alle 14. (Serena Marotta)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori