MALPENSA/ Treni fino al Terminal 2, al via i lavori: prime corse nel 2016

- La Redazione

Entro la fine di ottobre inizieranno i lavori per la realizzazione il collegamento dei treni dal Terminal 1 sino al Terminal 2 di Malpensa, a Varese. Opera da 115 milioni di euro

malpensa_R439
Malpensa, Milano (Infophoto)

Entro la fine di ottobre inizieranno i lavori per la realizzazione il collegamento dei treni dal Terminal 1 sino al Terminal 2 di Malpensa. La previsione è di finire il lavori entro dicembre del 2015 e le prime corse dunque saranno nel 2016. Attualmente il collegamento avviene con la navetta express che trasporta i viaggiatori dalle stazioni di Milano Centrale e Milano Cadorna sino allo scalo. Il progetto è stato presentato a Cernobbio nel corso del Forum Ambrosetti, ieri mattina. Il progetto prevede la costruzione di 3,6 chilometri di nuovi binari, di cui una parte in galleria e l’altra in trincea. Il tempo di percorrenza sarà di circa quattro minuti e di 250 treni al giorno in circolazione. L’opera costerà complessivamente 115 milioni di euro, di cui 31 milioni stanziati dalla Regione, 45 milioni dal ministero delle Infrastrutture, 23 co-finanziamento dell’Unione Europea e 16 da Sea. «Il prolungamento dei binari dal terminal 1 al terminal 2 – spiega Norberto Achille, presidente del gruppo Fnm al quotidiano “Il Giorno” – mira ad aumentare l’offerta di servizi ferroviari di collegamento con Malpensa sia in termini quantitativi che qualitativi. Rappresenta un ulteriore fondamentale passaggio per mettere in rete l’aeroporto di Malpensa con i collegamenti ferroviari nazionali e internazionali, in particolare con la direttrice del Sempione e del Gottardo». Qualche giorno fa sono iniziati i lavori di bonifica: messi in sicurezza 56 ordigni che risalgono alla seconda guerra mondiale e uno scavo archeologico. E sempre ieri a Cernobbio il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi ha fatto sapere che in settimana «si terrà un incontro tra Governo e Sea per definire come la nuova Alitalia si svilupperà a Malpensa che rappresenta un pezzo principale della strategia per riportare Alitalia tra le prime compagnie al mondo». (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori