EXPO 2015/ Carta di Milano, ecco l’eredità dell’esposizione universale

Verrà presentatail 28 aprile la “Carta di Milano”, il documento di impegno rivolto a cittadini, istituzioni, imprese e associazioni, che costituirà l’eredità di Expo 2015. 

24.04.2015 - La Redazione
expo2015_simbolo_r439
(InfoPhoto)

Verrà presentata alle 10 di martedì 28 aprile la “Carta di Milano”, il documento di impegno rivolto a cittadini, istituzioni, imprese e associazioni, che costituirà l’eredità di Expo 2015. Oltre al ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, saranno presenti all’evento in programma presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano anche il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il governatore lombardo Roberto Maroni, il Commissario Unico per Expo 2015 Giuseppe Sala, il rettore dell’Università degli Studi di Milano Gianluca Vago e il coordinatore scientifico di Laboratorio Expo Salvatore Veca. Nel pomeriggio si terrà l’appuntamento “La ricerca incontra Expo Milano 2015: opinioni, confronti, idee sulla Carta di Milano”, un incontro con studiosi e scienziati appartenenti al network internazionale di esperti che ha condotto le ricerche di Laboratorio Expo, mentre durante l’evento verrà presentato in anteprima nazionale il cortometraggio “Il Pianeta che ci ospita” di Ermanno Olmi, realizzato per Expo 2015 da Movie People.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori