LITE FAMILIARE/ Marocchino getta acido addosso alla ex e alla nipote

Lite fra una coppia di marocchini lui le getta addosso dell’acido fortunatamente non gravi le conseguenze è stato arrestato è successo a Milano ecco di cosa si tratta

24.09.2015 - La Redazione
infophoto_auto_polizia_R439-1
Immagine di archivio

E’ stato arrestato un marocchino di 35 anni, accusato di aver gettato dell’acido addosso alla ex e alla nipote, quest’ultima 17enne. E’ stata, secondo le prime informazioni disponibili, una reazione alla fine del rapporto fra i due, quando nell’appartamento in zona Lungo Dora Napoli a Milano c’è stata una ennesima lite. Lui, Hassan, e lei, Sara, hanno cominciato a discutere passando alla lite quando l’uomo ha preso una bottiglia di acido solforico e ha gettato il liquido addosso alla donna. Il gettito ha colpito fortunatamente solo di striscio anche la nipote della donna. Dopo essere fuggite in strada le due donne hanno chiamato la polizia che ha arrestato l’uomo ancora sul luogo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori