MILVA/ Mai un trionfo a Sanremo, ma nel 2018 la grande rivincita (Techetechetè)

- Dario D'Angelo

Milva protagonista della puntata di oggi di Techetechetè dedicata al Festival di Sanremo: per la Pantera di Goro una grande rivincita…

milva 80 anni 2019 facebook 640x300
Milva

C’è anche Milva tra i protagonisti della puntata di oggi di Techetechetè in onda su Rai Uno in questo martedì 21 luglio che avrà come tema il Festival di Sanremo. Nella puntata intitolata “Il gusto di cantare”, a cura di Massimiliano Canè, non poteva dunque mancare l’artista di Goro che, nell’arco della sua straordinaria carriera, si è tolta la soddisfazione di salire per sei volte sul podio della classifica finale della kermesse canora senza però mai riuscire a trionfare. La soddisfazione più bella, anche più importante di un titolo a Sanremo (quante meteore hanno vinto il concorso salvo sparire l’anno successivo?) è arrivata nel 2018, quando all’Ariston le è stato consegnato il Premio alla Carriera. Riconoscimento, quest’ultimo, riservato a pochi eletti e che è stato ritirato in presenza dalla figlia.

MILVA A TECHETECHETE’

La “Pantera di Goro”, com’era soprannominata Milva, nota anche con lo pseudonimo di “Rossa”, si è concessa un anno fa ad una lunga intervista al Corriere della Sera in occasione dei suoi 80 anni. Tra i passaggi più importanti, il seguente: “Se mi manca il palcoscenico? Sempre e mai. Fra i sogni, qualche volta è un incubo ma anche un bisogno e una missione che, a mio modo, credo di aver compiuto. Alle nuove generazioni dico di rischiare, essere ambiziosi, andare fino in fondo. Come il messaggio che ho voluto mia figlia portasse a Sanremo: “Gli artisti spazzano via la polvere dalla vita degli uomini ma perché questo accada l’arte deve essere continua ricerca. Bisogna studiare, attingere dal passato e modellare il sentimento, le emozioni e il gusto del presente”. Infine una battuta sulla vecchiaia: “I pregi, a dire il vero, sono davvero pochi. Ma forse c’è più tempo per ricreare equilibri, fare valutazioni, assaporare il vissuto, arrivare a una saggezza”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA