Minaccia passanti e si tuffa nudo nella fontana/ Choc a Roma: fermato straniero

- Mirko Bompiani

Roma, fermato un cittadino straniero di 22 anni. Salvini in tackle: “Sono queste le risorse che pagheranno pensioni agli Italiani?”

roma
Immagine di repertorio (Foto LaPresse)

Prima le minacce ai passanti, poi il tuffo nella fontana, ovviamente senza vestiti. Uno straniero di 22 anni ieri, mercoledì 8 dicembre 2021, è stato fermato a Roma dalle forze dell’ordine. Come ricostruito dai colleghi de Il Giornale, l’uomo è stato avvistato nudo in piazza dei Cinquecento in stato particolarmente agitato, tanto da spaventare i presenti…

Subito dopo, evidenzia il quotidiano, lo straniero si è spostato verso piazza della Repubblica, dando in escandescenza contro i passanti brandendo una bottiglia di vetro, rincorso dagli agenti di polizia. E non è tutto, come dicevamo: l’uomo subito dopo si è arrampicato dentro la fontana delle Naiadi, sfidando le forze dell’ordine con la bottiglia tra le mani. Dopo alcuni tentativi di trattativa, i poliziotti sono riusciti a fermarlo e immobilizzarlo.

Choc a Roma: minaccia passanti e si tuffa nudo nella fontana

Secondo quanto rivelato dal Corriere della Sera, lo straniero che ha scatenato il caos ieri a Roma è in regola con i documenti e residenza non fittizia. Giunto in ospedale, il 22enne ha spiegato di essersi tuffato nudo nella fontana per lavarsi. Nello scontro fisico di ieri sono rimasti feriti due poliziotti, prontamente medicati in ospedale: per loro sette giorni di prognosi.

L’episodio di Roma ha fatto il giro del web, netto il giudizio del leader della Lega Matteo Salvini: «La mia solidarietà ai poveri agenti, costretti a farsi un bagno nel giorno dell’Immacolata. Una riflessione: è questa immigrazione di cui Italia ha bisogno? Sono queste le risorse che pagheranno pensioni agli Italiani? Questo video potrà far ridere qualcuno, io non ce la faccio».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA