MINO MAGLI RIVELAZIONI CHOC SU ELISABETTA GREGORACI/ “Mi ha umiliato”

- Emanuele Ambrosio

Mino Magli torna a sparare a zero su Elisabetta Gregoraci facendo delle rivelazioni choc: “la sua vita è una sceneggiatura da contratti”

Mino Magli su Elisabetta Gregoraci

Mino Magli torna a Live Non è la D’Urso per puntare il dito contro Elisabetta Gregoraci. Lo stilista continua a gettare fango sulla ex moglie di Flavio Briatore al punto che diverse ospiti in studio giudicano questo suo comportamento come una vera e propria vendetta verso la showgirl. Magli però prima di tutto precisa: “vorrei precisare una cosa: sono stato massacrato in questi giorni sui social, voglio chiarire una volta e per sempre che sono uscito fuori dopo 13 anni, ma prima di espormi ho provato a mandare dei messaggi ad Elisabetta. Il primo l’ha letto e non ha risposto, il secondo non ha fatto altro mi ha bloccato. Non ho più avuto alcun problema”. Poi lo stilista spiega perchè, a distanza di 13 anni dalla storia con la Gregoraci, è uscito allo scoperto raccontando queste cose: “nel periodo in cui Elisabetta mostrava tutto questo amore scopro che c’è un condominio, c’è tutta sta filastrocca, non sono stato io ad umiliare Gregoraci e Briatore, ma lei a me. Voglio un confronto con lei perchè ha mentito”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Mino Magli rivelazioni choc su Elisabetta Gregoraci: “Ha tradito Briatore..” Oggi le prove a Non è la D’Urso?

Mino Magli torna a sparare a zero su Elisabetta Gregoraci. Lo stilista ha deciso di fare delle rivelazioni choc direttamente dal settimanale Oggi a cui ha inviato una lunga lettera in cui ha chiaramente attaccato la showgirl calabrese. L’obiettivo di Magli è chiaro: vuole un confronto con la Gregoraci, ma non è dato sapere se e quando ci sarà. Sta di fatto che Mino lancia un vero e proprio appello dalla pagine di Oggi a cui scrive: “ancora una volta vorrei chiarire a tutti quelli che continuano a postare critiche, a volte anche offensive, che l’unico mio intento è quello di ottenere un confronto con Elisabetta per guardarla negli occhi e chiederle per quale motivo ha mentito senza pudore durante il nostro rapporto. Sicuramente avrei dovuto comprendere da molti suoi comportamenti che dietro quella maschera che tanto le piaceva indossare si nascondevano altre verità”. Non solo, lo stilista precisa: “vorrei chiederle ad esempio di chiarirmi un pensiero inquietante che ancora, qualche volta, si affaccia prepotentemente nella mia mente, vorrei chiederle perché, nella primavera del 2007, è corsa in una clinica in Campania? Ci eravamo da poco lasciati… Cosa è andata a fare? Un’altra cosa che vorrei chiederle è se i sacrifici di cui parla nella casa sono quelli relativi agli anni vissuti al fianco di Flavio pur non amandolo? Se è così i conti tornano”.

Mino Magli: “Elisabetta Gregoraci lasciava Flavio Briatore in ospedale e…”

Ma non finisce qui, Mino Magli nella sua lunga lettera confessione parla anche di un momento particolare della vita di Elisabetta Gregoraci citando in causa anche Flavio Briatore. “Ricordo molto bene il periodo quando Flavio era ricoverato in una clinica a Roma, zona Parioli, quando Eli pur vestendo gli abiti da dedita crocerossina, non appena varcava la soglia di uscita dalla clinica mi chiamava euforica e al grido «finalmente sono liberaaaaaa» e si precipitava tra le mie braccia per trascorrere tutta la notte insieme” – scrive lo stilista che parla anche dello scandalo di vallettopoli che ha coinvolto anche la Gregoraci. “Ricordo anche bene il caso Vallettopoli. Fui io ad accompagnarla a Piazzale Clodio, ed anche in quella occasione mentì spudoratamente negando ogni tipo di coinvolgimento… peccato che poi vennero fuori le note intercettazioni” – ha scritto Magli che racconta anche di un particolare episodio vissuto con Elisabetta: “una volta che fummo costretti a fuggire dal cinema, interrompendo la visione del film, perché ricevette la chiamata di Flavio e dovemmo correre a casa affinché la signora potesse mettere in campo la sua sceneggiata: «Scusami ero sotto la doccia”. Ma le confessioni choc non finiscono qui, visto che lo stilista rivela: “leggo di contratti pre e post matrimoniali, mi punge vaghezza che la vita di Eli sia una sceneggiatura scritta da contratti. Vorrei un confronto con lei, un mio diritto visto quanto è emerso. Voglio sapere la vera verità! Con che persona sono stato in tutti quegli anni?”. A questo punto l’appello di Mino Magli arriverà ad Elisabetta Gregoraci oppure no?

© RIPRODUZIONE RISERVATA