Miriana Trevisan/ “Soleil Sorge? Le viene fatto passare tutto. È feroce” (GF Vip)

- Elisa Porcelluzzi

Miriana Trevisan critica duramente il comportamento di Soleil Sorge dopo le battute su Sophie Codegoni: “Il suo linguaggio è troppo aggressivo”.

Miriana Trevisan 640x300
Miriana Trevisan (Foto: web)

Miriana Trevisan e il rapporto con Biagio D’Anelli

Miriana Trevisan sta facendo parlare molto di sé in questa edizione del Grande Fratello Vip. In particolare, ha suscitato polemiche per il suo rapporto con l’ex concorrente Nicola Pisu, soprattutto per l’evoluzione poco chiara del loro legame anche se la ex velina ha sempre sostenuto di essere stata coerente e sincera, ma sia nella casa che fuori non tutti la pensano così. Nuove polemiche stanno sorgendo in queste settimane, visto che Miriana si sta avvicinando molto a Biagio D’Anelli, entrato nella casa circa due settimane fa. L’intesa tra i due è innegabile: entrambi si divertono a giocare e stuzzicarsi. L’altra sera, tra una battuta e l’altra, Miriana sembra essersi finalmente sbilanciata nei confronti del nuovo arrivato: “Con lui c’è mentalmente di più”. Poi in tono scherzoso ha aggiunto: “Ti amo, ma tu mi rifiuti!”. Quanto di vero c’è nelle parole di Miriana?

Miriana Trevisan critica Soleil Sorge

Tra Miriana Trevisan e Soleil Sorge non corre buon sangue, le due non lo hanno mai nascosto. Ma dopo l’accesa discussione tra l’influencer italo-americana e Sophie Codegoni, la ex velina ha criticato duramente il comportamento di Soleil e le battute rivolte alla ex tronista di Uomini e Donne: “Le viene sempre fatto passare tutto, se le critiche sono costruttive io ci sto altrimenti no”, ha detto Miriana parlando con Katia Ricciarelli. Secondo la Trevisan, infatti, Soleil è “molto feroce” e non è stato carino fare riferimento alle operazioni di chirurgia estetica a cui Sophie si è sottoposta: “Il suo linguaggio è troppo aggressivo”. Anche Katia, nonostante il rapporto con Soleil, concorda con il giudizio di Miriana. La ex velina e la cantante lirica saranno chiamati a confrontarsi con l’influncer?







© RIPRODUZIONE RISERVATA