Mondiali calcio femminile 2019/ Italia in ritiro a Riscone: si aggiunge anche Linari

- Michela Colombo

Mondiali Calcio femminile 2019: l’Italia in ritiro a Riscone di Brunico agli ordini della ct Milena Bartolini. Si è aggregata alla nazionale azzurra anche Elena Linari.

nazionale calcio donne femminile linari lapresse
Mondiali Calcio femminile 2019 (LaPresse - repertorio)

Ci avviciniamo a grandi passi ai Mondiali di calcio femminile organizzati in Francia dal 7 giugno al 7 luglio e in casa azzurra la febbre è altissima. La nazionale azzurra infatti ha raggiunto una storica qualificazione alla manifestazione targata Fifa e il ct Milena Bartolini non sta trascurando alcun dettaglio in questo cammino di preparazione. Ecco infatti che solo ieri l’Italia del calcio femminile si è riuscita a Riscone di Brunico per la terza fase del raduno di preparazione ai Mondiali di calcio femminile 2019: ultimi giorni di test e allenamenti in vista della partenza ormai sempre più vicina per la Francia. Il prossimo calendario infatti è poi già segnato: venerdi infatti l’allenatrice ufficializzare i nomi delle 23 convocate per il Mondiale francese e già il prossimo mercoledi 29 maggio è attesa l’ultima amichevole dopo pure quella occorsa a gennaio contro il Cile. Tra pochi giorni l’Italia affronterà al Paolo Mazza di Ferrara in un test match di grande prestigio contro la Svizzera, con fischio d’inizio previsto per le ore 15.00.

MONDIALI FEMMINILI: SI AGGREGA AL RITIRO AZZURRO ANCHE LINARI

Questo terzo ritiro della nazionale italiano di calcio a Riscone di Brunico sarà poi l’occasione per la ct Bartolini di vedere in gruppo anche l’ultima giocatrice tra le convocate ovvero Elena Linari. La giocatrice dell’Atletico Madrid infatti ha attardato a rispondere alla chiamata della nazionale, perchè impegnata col club spagnolo, che ha appena festeggiato il suo terzo scudetto nella Liga femminile. Nonostante l’arrivo tardino, Linari è senza dubbio uno dei nomi attesi in vista del mondiali di calcio femminile 2019 e non solo per la bella stagione passata con la maglia biancorossa in Spagna. Il difensore infatti ha già servito il tricolore nei mondiali Under 20 del 2012 organizzati in Giappone e certo conta di ripetere la bella esperienza anche quest’anno in Francia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA