Mondiali di calcio femminile 2019/ Francia: conosciamo le padrone di casa di Diacre

- Michela Colombo

Mondiali di calcio femminile 2019: conosciamo meglio la nazionale della Francia, padrona di casa nella manifestazione targata Fifa. Ecco la selezione del ct Diacre.

Francia femminile
Video Francia Brasile Mondiali di calcio femminile 2019 (da Twitter ufficiale)

Corre il tempo fino e il via dei Mondiali di calcio femminile 2019 è ormai prossimo: la partita di inaugurazione della manifestazione targata Fifa è infatti attesa solo per il prossimo 7 giugno e, come ricordato più volte, vedrà di fronte la Francia, nazionale ospitante la Corea del Sud, al Parco dei Principi di Parigi. L’attesa per il calcio d’inizio dei Mondiali di calcio femminili 2019 è altissima anche perchè gli appassionati non solo solo impazienti di vedere in campo l’Italia della ct Milena Bartolini, ma pure tante altre star di questo sport, in primis proprio le Blues, presenti nel tabellone come nazionale ospitante. Va detto che la nazionale francese di calcio femminile rimane  comunque uno dei rivali più temibili nel tabellone della competizione iridata ed data ormai per scontata la sua qualificazione alla fase finale del torneo, benchè nel girone A vi siano avversari come Norvegia, Nigeria e naturalmente la Corea del Sud. La nazionale della ct Corinne Diacre, chiaramente incontrerà avversari altrettanto tosti, dal Brasile alla Germania, senza dimenticare chiaramente l’Italia.

MONDIALI CALCIO FEMMINILE 20129: LA SELEZIONE FRANCESE

Che la Francia paese ospitante dei mondiali di calcio femminile 2019 voglia fare bella figura in casa è cosa abbastanza ovvia: per raggiungere tale traguardo la ct Corinne  Diacre ha messo su una squadra ben tosta e impegnativa, dove si sono mescolati solide certezze e giovani astri del calcio francese. Nella selezione Blues i nomi di prestigio poi certo non mancano: dal Lione troviamo il portiere Sarah Bouhaddi, il difensore Wendie Renard, la centrocampista Amadine Henry e l’attaccante Eugenie Le Sommer, che hanno vinto quest’anno il decimo scudetto di fila; attenzione però anche alla giocatrice dell’Arsenal Pauline Peyraud Magnin e il difensore Aissatiuy Toiunkara, che ha vinto con l’Atletico Madrid la Champions league. Lo stesso commissario tecnico è poi un nome di prim’ordine: si tratta di Corinne Diacre, la prima allenatrice in Francia ad avere allenato anche una squadra professionistica maschile, ovvero il Clermont Foot seguito dal 2014-2017 (fino al suo approdo alla nazionale).



© RIPRODUZIONE RISERVATA