Money in the Bank 2021/ Wrestling WWE, John Cena ritorna per sfidare Roman Reigns!

- Alessandro Rinoldi

WWE Money in the Bank 2021 info streaming video tv: quattro match titolati tra cui il ritorno di Edge che punta allo Universal Championship di Roman Reigns! Doppia caccia alla valigetta!

vlcsnap 2021 07 17 17h12m47s529 opt 640x300.png
Aj Styles ed Omos difendono le cinture di coppia di Raw contro i Viking Raiders a Money in the Bank 2021

La notte di Money in the Bank 2021 ha riservato ben più di una sorpresa per i fan del wrestling WWE. Le due valigette contententi i contratti da incassare in qualsiasi momento contro i campioni della compagnia di Stamford se le sono aggiudicate Nikki A.S.H. per la divisione femminile e Big E per quella maschile mentre Charlotte Flair è riuscita ad aggiudicarsi il titolo numero 13 della sua carriera spodestando la più giovane Rhea Ripley. Il fenomenale Aj Styles ed Omos hanno mantenuto le cinture di coppia di RAW superando i Viking Raiders così come Bobby Lashley ha battuto Kofi Kingston continuando ad essere il campione WWE.

Gli Usos sono invece riusciti a conquistare lo Smackdown Tag Team Championship avendo la meglio su Rey e Dominik Mysterio per la gioia del cugino Roman Reigns, il quale ha schienato un’altra volta Edge anche grazie all’interferenza di Seth Rollins proseguendo il suo regno di campione universale. Non tutti però sembrano riconoscere il Tribal Chief, tant’è vero che ad interrompere il discorso finale di Reigns ci ha pensato nientemeno che John Cena, riapparso dopo una lunga assenza dal ring. Verosimilmente Cena, al cinema dal 5 agosto in The Suicide Squad-Missione Suicida, sfiderà l’ex membro dello Shield nelle prossime settimane, magari spianando la strada all’atteso Summerslam del mese prossimo.

MONEY IN THE BANK 2021:

In WWE è tempo di nuove occasioni da cogliere con Money in the Bank 2021, evento previsto nella notte italiana tra domenica 18 e lunedì 19 luglio. Dalla Dickies Arena di Forth Worth, in Texas, i fan sono pronti a farsi sentire nuovamente dopo la fine dell’era Thunderdome per questo show giunto ormai alla sua dodicesima edizione ed è grande l’attesa per conoscere chi riuscirà ad accaparrarsi la tanto ambita valigetta contenente un’opportunità titolata da riscuotere in qualsiasi momento nel giro di un anno dalla sua conquista.

Gli incontri in programma per la serata sono sette comprendenti i due Money in the bank ladder match, a cui prenderanno parte otto atleti ciascuno, ed altri cinque incontri nei quali i vari campioni dovranno difendere le rispettive cinture. Difficile prevedere quale sarà l’esito di diverse sfide come quelle tag team tra i Mysterio e gli Usos oltre all’assalto dei Viking Raiders ad Omos ed Aj Styles mentre staremo a vedere se Rhea Ripley sarà in grado di avere ancora una volta la meglio su Charlotte Flair. Il veterano Edge desidera dare una lezione al campione universale Roman Reigns e Kofi Kingston getterà il cuore oltre l’ostacolo per superare l’onnipotente WWE Champion Bobby Lashley.

MONEY IN THE BANK 2021: INFO STREAMING VIDEO E TV

L’evento pay-per-view Money in the Bank 2021 andrà in onda in diretta dalle ore 01:00 italiane nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 luglio acquistando l’evento, come di consueto, tramite il servizio in streaming WWE Network, la piattaforma ufficiale della compagnia di Stamford. Attraverso gli account Twitter, Youtube, Twitch e Facebook della WWE, come sempre prima dell’evento vero e proprio dalle ore 00.00 italiane, dovrebbe inoltre essere trasmesso il Kickoff, della durata di un’ora, con i pronostici offerti da diversi ospiti ed anche uno o due match in programma per la card finale.

Il ppv non sarà quindi più visibile ed acquistabile su Sky come accaduto fino all’ultimo Backlash 2020 visto il passaggio di Raw, Smackdown ed anche NXT nelle mani di Dplay Plus, il servizio on demand del gruppo Discovery che ripropone le puntate dei vari brand in chiaro in differita su Dmax.

MONEY IN THE BANK 2021: LE SFIDE TAG TEAM

Nel corso di Money in the Bank 2021 la divisione maschile potrebbe subire un cambio al vertice per quanto riguarda le cinture di coppia. Lo Smackdown Tag Team Championship verrà infatti difeso dalla coppia padre-figlio composta da Rey e Dominik Mysterio contro i fratelli Usos, ovvero Jey e Jimmy. I cugini di Roman Reigns vorrebbero sfoggiare due titoli al fianco del campione universale ma i messicani sono un duo difficile da affrontare ed il loro affiatamento potrebbe essere decisivo per avere la meglio contro i samoani, che comunque vantano 6 regni titolati nel loro palmares. Un grosso rischio potrebbero poi correrlo i RAW Tag Team Champions Aj Styles ed Omos, chiamati ad affrontare i Viking Raiders. Recuperati dagli infortuni, Erik ed Ivar puntano a dominare ancora una volta la divisione di coppia del brand rosso ma la qualità del Fenomenale e lo strapotere del gigante Omos saranno due elementi di difficile lettura pure per due wrestler che lottano insieme da tanto tempo come loro, già campioni infatti pure in Ring of Honor ed in Giappone.

MONEY IN THE BANK 2021: EDGE E KOFI CONTRO LE PREVISIONI, CHARLOTTE CI RIPROVA

La card di Money in the Bank 2021 vedrà impegnati quasi tutti i campioni della WWE, a cominciare dal detentore della cintura della compagnia di Stamford, ovvero Bobby Lashley, che dovrà affrontare Kofi Kingston. Il membro del New Day, spodestato da Brock Lesnar in pochi secondi dopo aver vissuto Kofimania, insegue il secondo regno titolato da WWE Champion della sua carriera ma la compagnia di Xavier Woods potrà non essere sufficiente per surclassare l’onnipotente Lashley, il quale potrà contare sull’appoggio di MVP. Qualche chances in più potrebbe invece averla l’Hall of Famer Edge, deciso a concludere la dittatura imposta dallo Universal Champion Roman Reigns, perennemente seguito dal fido Paul Heyman. La Rated R Superstar ha assalito sia lo stesso Reigns che i suoi cugini, gli Usos, ed è parso più che mai determinato nel conquistare un nuovo titolo dopo lo smacco subito a Wrestlemania, quando è stato battuto insieme a Daniel Bryan dal samoano, e soprattutto dal suo ritorno sul ring esaltato da tutti i fan. Infine, passando alla divisione femminile, Rhea Ripley è pronta a scrivere un’altra pagina nella storia della sua rivalità con Charlotte Flair. L’australiana non vuole assolutamente cedere la corona di RAW alla 12 volte campionessa e bisognerà vedere se riuscirà ancora una volta a superare in qualche modo la Flair.

MONEY IN THE BANK 2021: I DUE LADDER MATCHES

La notte di Money in the Bank 2021 sarà come sempre caratterizzata dalla doppia caccia alla valigetta per 16 atleti delle due divisioni. Per quanto riguarda le donne, le partecipanti saranno la rinnovata Nikki A.S.H, le campionesse di coppia Natalya e Tamina, l’una contro l’altra, Liv Morgan, Asuka, Naomi e la rientrante Zelina Vega. Aspettando di scoprire chi avrà la meglio tra la Ripley e la Flair per la cintura di RAW, una di queste lottatrici potrebbe invece decidere di sfidare la campionessa di Smackdown Bianca Belair. Quest’ultima doveva partecipare a sua volta al ppv difendendo il suo titolo contro Bayley in un I Quit Match ma l’infortunio rimediato dalla rivale, che la costringerà ai box per ben nove mesi, è stato recuperato venerdì notte quando la Belair ha battuto Carmella. L’incertezza regna sovrana in merito all’esito di questa battaglia esattamente come risulta improponibile immaginare chi la spunterà tra gli uomini. L’elenco maschile è composto da Big E, King Nakamura, Riddle, Ricochet, Drew McIntyre, Seth Rollins e John Morrison, elementi questi che hanno almeno una volta vissuto un regno titolato. In ogni caso è molto probabile che chi ne uscirà vittorioso dovrà comunque fare i conti con Roman Reigns o Bobby Lashley, impegnati durante la serata, per diventare nuovamente campioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA