Monica Setta, cancellata rubrica di UnoMattina/ “Vittima sacrificale” governo M5s-Pd?

- Emanuela Longo

Monica Setta, cancellata la sua rubrica economica a Unomattina dopo la nascita del nuovo governo M5s-Pd. lei si definisce “vittima sacrificale”

Setta Monica Lapresse1280
Monica Setta (Lapresse)

Con la nascita del nuovo governo giallorosso, qualcosa è cambiato anche a Viale Mazzini. A farne le spese su tutti, sarebbe stata la conduttrice Monica Setta, la quale avrebbe dovuto avere non solo una striscia economica all’interno di Unomattina ma anche la conduzione del programma nel weekend con Tiberio Timperi. Secondo quanto appreso da Il Fatto Quotidiano, l’ad Fabrizio Salini, forte della sua vicinanza al M5s e delle simpatie del Pd nei suoi confronti, avrebbe deciso di dare una sterzata decisiva cancellando ancor prima del debutto la rubrica economica affidata alla Setta nel daytime di Raiuno e la cui messa in onda era prevista alle 10.00. Ancora non era certa neppure la durata dello spazio a lei affidato: c’è chi ipotizza pochi minuti, massimo 7 e chi addirittura mezzora. Ma perchè sarebbe stata ridimensionata la sua presenza? Secondo le indiscrezioni potrebbe essere stata la sua amicizia con l’ex ministro dell’interno Matteo Salvini o il suo essere considerata “sovranista”, etichetta che la giornalista ha sempre respinto con forza: “Sono passata per sovranista perché sono stata e sono grande amica di Elisa Isoardi, ex di Matteo Salvini. Anche qui deduzioni affrettate. L’ho visto tre volte e due erano pranzi e cene. Al suo compleanno a Milano il 9 marzo e l’8 agosto a Bari, a una cena dopo un comizio. Pensi che a fare il famoso selfie con lui non sono stata nemmeno io, ma mia madre che è una sua fan”, aveva dichiarato proprio a IlSussidiario.net.

MONICA SETTA, CANCELLATA SUA RUBRICA A UNOMATTINA

Tramite i social, Monica Setta, negli ultimi anni opinionista sia in Rai che Mediaset, ha voluto in qualche modo commentare la decisione dell’ad Fabrizio Salini di ridimensionare la sua presenza in Rai, cancellando la sua striscia a Unomattina: “Sapere che pochi minuti di me fanno tanta paura mi mette addosso una incredibile euforia”, ha commentato, definendosi “vittima sacrificale”. Tuttavia occorre sottolineare che la Setta non è stata cacciata dalla Rai ma resta confermatissima la sua presenza alla conduzione di Unomattina in Famiglia insieme a Tiberio Timperi, dove sostituirà Ingrid Muccitelli.. Sebbene la sua presenza era stata annunciata nel corso dei Palinsesti Rai, l’azienda pubblica non aveva mai ufficializzato la sua presenza nel programma quotidiano condotto dalla coppia Bisti-Poletti. Con la nuova decisione, Unomattina resta alla sua collocazione originaria, come confermato anche da TvBlog, senza allungarsi di mezzora e passando il testimone, puntuale alle 10.00, a Storie Italiane di Eleonora Daniele. Inizierà invece mezzora dopo La prova del Cuoco con Elisa Isoardi. A subire le conseguenze del nuovo governo, sempre secondo Il Fatto Quotidiano, sarebbe anche Simona Arrigoni, inviata de La Vita in diretta estate, secondo le indiscrezioni vicina alla Lega e anche lei in procinto di ottenere una striscia a Unomattina ma che, al momento, sarebbe stata fatta fuori dall’Azienda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA