MONICA VITTI/ L’uscita di scena a causa di una malattia

- Rossella Pastore

Monica Vitti, la sua intervista riproposta all’interno del programma Rai3 per Enzo Biagi. Ma che fine ha fatto, oggi, l’attrice?

Monica Vitti
L’attrice Monica Vitti

Sono tre le attrici protagoniste della nuova puntata di Rai3 per Enzo Biagi, tutte intervistate dal grande giornalista anni addietro: la prima è Alida Valli, scoperta da Luchino Visconti; la seconda, Monica Vitti, musa di Michelangelo Antonioni; la terza, Sophia Loren, superstar del mondo del cinema vincitrice di due premi Oscar. Parlando della Vitti, quest’ultima si è distinta in particolar modo in qualità di ‘l’attrice dell’incomunicabilità’. La si ricorda in Avventura, del 1960, e Deserto rosso, del 1964, come una delle poche interpreti in grado di tenere testa a Sordi, Tognazzi, Gassman, Manfredi e Mastroianni, vale a dire ai cinque moschettieri della storica commedia all’italiana.

L’addio alle scene di Monica Vitti

Oggi, di Monica Vitti (all’anagrafe Maria Luisa Ceciarelli) rimane pressoché solo il ricordo. L’attrice ha abbandonato le scene all’insorgere di una malattia neurodegenerativa simile al morbo di Alzheimer. Sono anni, ormai, che non rilascia interviste (è impossibilitata a farlo proprio poiché è malata), ma ci sono altri, tra colleghi, amici e semplici ‘conoscenti’, che parlano ancora di lei con grande affetto. Tra i conoscenti si annovera anche chi ha avuto modo di averci a che fare almeno una volta, come Elisabetta Antonioni, la nipote di Michelangelo Antonioni, che la descrive come una “professionista”. Poi pensa a quando suo zio la presentò alla famiglia: “Fu un incontro familiare, mio zio ci fece conoscere quest’attrice che per noi era la persona che lui amava. Il fatto che ce la portò in casa dimostrava un grande amore verso lei”.

Monica Vitti, il marito smentisce fake news sul ricovero

“Ho dedicato la mia vita, la mia mente, i miei occhi, tutto al mio lavoro. Ho imparato tantissimo dal cinema e penso di aver dato tutto quello che potevo dare”. Questo il racconto di Monica Vitti in uno dei suoi ultimi interventi in pubblico; dopo il 1994, anno in cui ha detto addio alla televisione, di lei si è saputo sempre meno. Fino a poco tempo fa si ignorava anche il motivo della sua uscita di scena improvvisa, fino a quando il marito regista Roberto Russo non ha chiarito i dubbi: “Più volte è apparsa in rete la notizia secondo la quale mia moglie Monica sarebbe da tempo ricoverata in una clinica svizzera specializzata. Non capisco come sia nata e quale sia la fonte di questa fake news. Desidero pertanto smentire questa voce che con insistenza circola rompendo per un attimo quella riservatezza da me tenuta in questi anni”. Attualmente, dunque, Monica si trova a Roma, dove suo marito e una badante si prendono cura di lei.



© RIPRODUZIONE RISERVATA