Monza promosso in Serie B/ Galliani: “Puntiamo alla Serie A: non arriverà Balotelli”

- Michela Colombo

Monza promosso in Serie B: oltre alla festa l’ad Galliani confessa di puntare ora alla promozione nel primo campionato italiano. E sul mercato e Balotelli…

galliani monza lapresse 640x300
Monza promosso in Serie B- Adriano Galliani, ad del club brianzolo (LaPresse)

Dopo il Consiglio Federale della FIGC è giornata di festa in casa del Monza, per l’ottenuta promozione in Serie B. La formazione brianzola, dichiarato conclusa la stagione 2019-20 del terzo campionato (cui pure tornerà in campo per disputare play off e play out), già capolista del girone A può dunque festeggiare il tanto agognato traguardo. Che però risulta un punto di partenza per il club, guidato solo dall’anno scorso dall’accoppiata Silvio Berlusconi-Adriano Galliani: lo stesso amministratore delegato dei biancorossi infatti non si è nascosto, ammettendo ora di volere pure la promozione in Serie A a stretto giro. Proprio Adriano Galliani, nella conferenza stampa per la promozione in serie B del Monza ha infatti dichiarato a chiare lettere: “È inutile nascondersi: vogliamo portare il Monza in Serie A. Ora arriva il difficile ma le premesse per centrare l’obiettivo ci sono tutte”. L’AD del club brianzolo ha poi proseguito: “Crediamo di avere il know-how giusto per farlo. Non sarà una Champions o uno scudetto, ma questa promozione è il 30/o trofeo nel calcio di Silvio Berlusconi, pensiamo di avere le capacità. Credo che questa città debba essere grata allo sforzo economico del presidente Berlusconi, è diventato monzese e ha voluto fare qualcosa di importante per Monza”.

MONZA PROMOSSO IN SERIE B: GALLIANI PUNTA ALLA A E SUL MERCATO ESTIVO

Dunque, pur festeggiando la promozione tanto agognata e alla fine ufficializzatA del Monza in Serie B, in casa del club brianzolo si guarda già oltre: l’obbiettivo ora si è spostato al primo campionato italiano, traguardo che il club non ha mai raggiunto nella sua storia (come è invece occorso a molti club di altri capoluoghi della regione Lombardia). Ma per raggiungere tale obbiettivo certo ci si deve mettere d’impegno fin da ora, ragionando anche sulla prossima sessione di calciomercato, che pure si aprirà formalmente solo a settembre. Galliani nel suo intervento ha aggiunto a tal proposito: “L’obiettivo ora è costruire una squadra di vertice, abbiamo iniziato a parlare di mercato e abbiamo già depositato il contratto preliminare per l’acquisto di Barberis del Crotone”. Galliani ha dunque aggiunto: “Budget? Sarà per andare in Serie A, non facendo pazzie ma il necessario”. E sempre parlando di mercato ecco che un ultimo commento è riservato a Mario Balotelli, bomber ormai ai ferri cortissimi con il Brescia e che pure potrebbe rientrare tra gli obbiettivi di mercato di Galliani (che già lo aveva portato al Milan). Su questo l’ad del Monza ha aggiunto: “ Se abbiamo pensato a Balotelli? Gli voglio bene ma assolutamente no”. “La Serie B ripartirà o il 19 o il 26 settembre, lavoreremo già dall’1 luglio per essere pronti”, ha concluso infine il dirigente della squadra brianzola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA