Morata al Barcellona?/ Calciomercato, c’è l’accordo. Juventus su Origi e Milik

- Michela Colombo

Morata al Barcellona? Calciomercato news, il giocatore ha l’accordo con il club spagnolo ma la Juventus è scontenta. I bianconeri però preparano il Piano B, da Origi a Milik.

Morata Juventus
Alvaro Morata (Foto LaPresse)

Stando alle ultime voci di mercato che arrivano dalla Spagna, vi sono concrete possibilità che Morata voli al Barcellona già nella ormai prossima finestra di contrattazione di gennaio. Secondo quanto scrive questa mattina la Gazzetta dello sport, pare anzi che tra il bomber spagnolo e il club blaugrana vi sia già accordo totale su tutto: Xavi pare aver stregato il bomber, il quale pure si è convinto della necessità di cambiare aria subito, visto che a giugno sono pochissime probabilità che la Juventus lo riscatti dall’Atletico Madrid per 35 milioni di euro.

La  Vecchia ignora però non sarebbe affatto contenta di tale affare: stando a quanto si legge oggi su Tuttosport, pare che la dirigenza bianconera non sarebbe affatto soddisfatta della cessione di Morata al Barcellona già per gennaio, finestra dove i bianconeri volevano lavorare per accaparrarsi un altro attaccante (e non certo perderne uno). Pure davanti alla volontà netta del giocatore di cambiare aria, la Juventus non potrebbe dire di no: battere il pugno sul tavolo e costringere Morata a rimanere a Torino fino a giugno, pur non riscattando il suo cartellino dall’Atletico, potrebbe rivelarsi una mossa dalle cattive conseguenze per Allegri.

MOARATA AL BARCELLONA? JUVENTUS VALUTA ORIGI E MILIK

Di fronte dunque alla possibile cessione di Morata al Barcellona per la finestra di calciomercato di gennaio, ecco che la dirigenza della Juventus è al lavoro per trovare al più presto un pronto sostituto del bomber spagnolo. Secondo quando riportato dalla Gazzetta dello sport, pare che i bianconeri stiano vagliano al momento il profilo di Origi, punta classe 1995 in scadenza con il Liverpool nel giugno 2022, ma pure non si esclude un possibile scambio di prestiti con il Barcellona con Depay (anche se questa ultima soluzione non pare piacere troppo ad Allegri).

Va pure detto che, stando alle ultime voci di calciomercato in casa Juventus, nelle ultime ore avrebbe bussato alla porta della squadra bianconera anche Arkadiusz Milik. Sembra infatti che l’ex Napoli non sia molto contento della sua avventura al Marsiglia, e sia pronto a tornare in Serie A. Per il bomber polacco però, stando a quanto scrive il portale Calciomercato.com vi sarebbe un grave ostacolo alla trattativa: la Juve infatti accoglierebbe il giocatore solo in prestito ma il club francese al momento può cedere il cartellino dell’attaccante solo a titolo definitivo, a meno di dover inserire nella contrattazione anche il Napoli.





© RIPRODUZIONE RISERVATA