Moratti attacca Agnelli/ “Mai mandato a quel paese un allenatore della Juventus”

- Matteo Fantozzi

Moratti attacca Agnelli, cosa è successo? L’ex Presidente dell’Inter ha sottolineato che lui un gesto come quello del collega non l’ha mai fatto a un allenatore della Juventus ma…

moratti 2019 lapresse 640x300
Massimo Moratti (LaPresse)

Massimo Moratti attacca Andrea Agnelli tra le righe, ma neanche troppo. L’ex Presidente dell’Inter torna su quanto accaduto martedì sera quando Antonio Conte e il numero uno della Juventus non se le sono di certo mandate a dire. A Radio Kiss Kiss Napoli Moratti ha specificato: “Io non ho mai mandato a quel paese un allenatore della Juventus”. Eppure le ruggini tra Massimo e i bianconeri in passato si sono rincorse, soprattutto per quanto accaduto nel 1998 con quel famoso rigore di Ronaldo non fischiato da Ceccarini e pronto a conquistare le moviole di tutta Italia per oltre un decennio.

Moratti attacca Agnelli, e Antonio Conte…

Al centro della querelle tra Massimo Moratti e Andrea Agnelli c’è sicuramente Antonio Conte. L’ex Presidente della squadra nerazzurra ha parlato del futuro dell’attuale allenatore dell’Inter e del suo rapporto con la Juventus: “Fra Antonio Conte e Andrea Agnelli c’è una vecchia ruggine, che è saltata ora fuori. Non è stata una cosa apprezzabile ma può capitare”. Intanto alcuni sussurrano di un suo possibile ritorno all’Inter: “Non sono pronto”. Cosa accadrà? Lo staremo a vedere, ma di certo la situazione è stata molto particolare e creato infinite polemiche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA