Morgan, bacio ad Angelica Schiatti/ “Se la rivedo sarò accusato d’essere innamorato?”

- Raffaele Graziano Flore

Morgan e quel bacio galeotto ad Angelica Schiatti. Lettera dell’artista a Dagospia: “Come potrò rivederla senza essere accusato di essere innamorato? L’amore è un reato?”

Morgan a "Vieni Da Me"
Morgan a "Vieni Da Me" (Rai, 2020)
Pubblicità

Il triangolo no, Morgan non l’ha affatto considerato. O almeno così si difende il 47enne artista milanese in una lettera inviata al sito di Dagospia che è ancora nell’occhio del ciclone per via degli scatti di qualche tempo fa in cui era stato “paparazzato” a baciare la più giovane collega Angelica Schiatti, artista emergente originaria di Monza e che si è fatta conoscere al grande pubblico come leader della band meneghina dei Santa Margaret. “Come si può voler bene ed essere persone virtuose se il sospetto è al posto del rispetto?” scrive Marco Castoldi, al secolo Morgan, nella lettera pubblicata quest’oggi sul portale diretto da Roberto D’Agostino, dato che secondo alcuni l’artista avrebbe tradito la sua Alessandra Cataldo mentre dopo la pubblicazione di quegli scatti altri hanno pensato all’ennesima provocazione dell’ex vocalist dei Bluvertigo. Ma dove sta la verità? “Come potrò io rivederla senza essere accusato di… di cosa?” prosegue Morgan nella sua lettera, rivendicando il fatto che per lui l’amore non può essere un reato.

Pubblicità

MORGAN A DAGOSPIA, “COME RIVEDRO’ ANGELICA SENZA ESSERE ACCUSATO DI…?”

“E come si può giudicare qualcuno che non vediamo, non incontriamo? Chi può dire come è un quadro che non vede? Come possiamo apprezzare le poesie di un poeta che non abbiamo letto, ma ancora peggio che non lasciamo scrivere?” prosegue Morgan nella sua breve lettera a Dagospia che parla in tono quasi aulico di quella Angelica Schiatti che dovrebbe essere la sua ex, mentre intanto la sua Alessandra lo renderà presto padre. “E come potrà lei vivere il suo sentimento libera dal condizionamento se non può avere nessun contatto con la persona, nessun collegamento” conclude poi Morgan che poi nella chiosa si rivolge ai lettori e chiede loro se possono essere sicuri di amare o non amare un essere umano che non possono incontrare, né ascoltare, guardare o contattare. A tal proposito va detto che Jessica Mazzoli, una delle ex del cantautore, ha ironizzato sul fatto che Alessandra Cataldo sia la “nuova fiamma” di Castoldi dal momento che a suo dire la loro relazione sarebbe iniziata nel lontano 2012 quando la stessa Mazzoli racconta che era all’ottavo mese di gravidanza e totalmente all’oscuro della tresca. Dopo la replica di Morgan arriverà anche la versione della Schiatti su quel tanto chiacchierato bacio?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità