Morgan: “Cambiate il nome sulla lapide di Franco Battiato”/ “Perchè c’è Francesco?”

- Stella Dibenedetto

Morgan, attraverso un post su Facebook, chiede di cambiare il nome sulla lapide di Franco Battiato: “Perchè c’è scritto Francesco?”.

Morgan
Il cantautore Morgan

Morgan chiede di cambiare il nome sulla lapide di Franco Battiato. Il cantautore siciliano è venuto a mancare lo scorso 18 maggio. Sulla lapide è stato inciso il nome Francesco e Morgan, attraverso un post su Instagram, chiede di modificare il nome perchè, da tutti, l’artista era conosciuto come Franco Battiato. Per Morgan, cambiare il nome sulla lapide è un segno di rispetto per quello che ha fatto per la musica, l’arte e la cultura italiana. Il cantautore scrive che “per il rispetto che gli è dovuto, la modifica alla lapide di Battiato” – sia doverosa – “dove, invece che portare inciso il nome che tutti associano alla sua riconosciuta popolare grandezza, si legge Battiato Francesco”.

Per Marco Castoldi, nonostante la burocrazia imponga d’incidere sulla lapide il nome registrato all’anagrafe, di fronte ad un personaggio così importante e che il pubblico conoscena con un altro nome, l’eccezione dovrebbe essere ammasse. “Quando questi uomini e donne conquistano l’amore del mondo per la bellezza di ciò che fanno vengono riconosciuti e ciò avviene anzitutto attraverso il loro nome”, scrive ancora.

Morgan: “Ecco perchè si deve cambiare il nome sulla lapide di Franco Battiato”

Nel lungo post pubblicato su Instagram e con cui rivolge un appello pubblico affinchè si cambi il nome sulla lapide di Franco Battiato, Morgan cita alcuni grandi del passato che saranno ricordati per sempre per il nome usato e non per quello registrato all’anagrafe. “Conoscete Leonardo Da Vinci? Si. Perché ha dipinto la Gioconda. Il mondo si ricorderà per sempre e custodirà questa opera firmata da un toscano del quattrocento chiamato Leonardo“, scrive.

E poi, cita quello che, per lui, è sempre stato uno degli artisti più geniali. “Conoscete Robert Jones? Onestamente no. Ma come? È uno dei più grandi comunicatori del ‘900 e anche dei cantanti e anche dei performer. Ma davvero? Strano, non lo conosco. – ma come fai a non conoscere il più grande cantautore inglese, come fai a non conoscere la più originale rock’n’roll star di tutti i tempi? -ti giuro che a me Robert Jones non dice niente come nome. -vorrei ben dire, perché si chiama David Bowie in realtà. All’anagrafe David Robert Jones, ma per la storia dell’arte David Bowie”. Motivo che spinge Morgan a chiedere pubblicamente che, sulla lapide di Franco Battiato, venga inciso il nome con sui ha fatto la storia della musica italiana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA