MORGAN, MAMMA LUCIANA COLNAGHI E IL SUICIDIO DEL PADRE/ “Era gelosa di mia zia…”

- Elisa Porcelluzzi

Luciana Colnaghi è la madre di Morgan. Il padre, falegname, si è suicidato quando il figlio Marco aveva solo 16 anni: “Ci ha spezzato una gioia”.

morgan mamma luciana min 640x300
Screenshot da video

Compleanno in diretta per Morgan che festeggia nello studio di Oggi è un altro giorno. Per lui arrivano anche gli auguri di mamma Luciana. “Se avessi ascoltato i suoi consigli sarei ancora a casa perché è una mamma coccia. Tutte le volte che sono andato via nel mondo per fare esperienza c’è stato uno strappo”, racconta “Non ho mai cercato di insegnargli le cose. Ho provato ad affrontare i problemi tutte le volte. Ho sempre voluto che restasse dolce e affettuoso e di rispettare gli altri e la sua famiglia. Lui, invece, va sempre a ruota libera. Suo nonno gli diceva sempre di contare fino a 3 prima di parlare”, dice mamma Luciana. “Se io sono così, lei è peggio”. Poi un messaggio di auguri degli zii. “Loro non hanno avuto figli e quindi hanno un rapporto speciale con i nipoti. Mia mamma era anche gelosa di mia zia”, racconta il cantautore. Poi mamma Luciana fa un augurio speciale a Marco: “Il padre non si è fidato dei suoi affetti, di me e dei figli e quindi dico a Marco di fare tesoro della brutta esperienza che abbiamo e di fare affidamento sulla famiglia”. (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Luciana Colnaghi, mamma di Morgan

Luciana Colnaghi è la madre di Marco Castoldi, in arte Morgan. “Mia madre mi chiama ancora Marchino. Io oggi la definirei così: magica. Ha un potere di trasferimento dei dati, dopo tutto ha fatto l’insegnante. A me ha trasferito la capacità di far appassionare”, aveva detto l’artista intervistato da Maurizio Costanzo nel 2016. Il padre invece era falegname. I rapporti con la madre sono peggiorati dopo il 25 giugno 2019, data in cui era avvenuto lo sfratto del cantante dalla casa di Monza. “Questa rottura mi fa male. Non è vero che è stato lasciato solo, è lui che si è isolato. Da quando c’è stato lo sfratto non ci sentiamo più se non per dei messaggi”, aveva raccontato la madre ai microfoni di Vieni da me. In quell’occasione c’era stato un riavvicinamento tra madre e figlio: “Una meringata. Del vino moscato. Un po’ di salame. E io vengo da te, mamma”.

Il suicidio del padre di Morgan: un dolore che non finisce mai

L’infanzia di Morgan e della sorella Roberta è stata segnata dal suicidio del padre, l’11 ottobre 1988: “La morte di mio padre fu uno shock per la mia famiglia. Perdere a sedici anni mio padre ci ha spezzato, a me e mia sorella. Ci ha spezzato una gioia. Aveva problemi economici. Faceva una cosa che non lo appagava, era insoddisfatto della vita… Non avrei mai potuto immaginare, mai, che si sarebbe ammazzato”, ha raccontato l’artista a Domenica In. Sui motivi del suicidio di suo padre, Morgan non riesce a spiegarsi il perché: “Togliersi la vita è la condizione ultima di chi non conosce più nulla, non riesce a vedere altro. Le foto di mio padre non riesco a guardarle, io vedo un uomo spaventato e invece aveva una famiglia meravigliosa su cui avrebbe potuto fare affidamento. Invece, si sentiva solo”. Ospite di Domenica Live, la signora Luciana Colnaghi ha detto di aver mandato più volte il figlio in terapia: “Non ha mai superato il suicidio del padre







© RIPRODUZIONE RISERVATA