Morte Maradona, agente del vice “Un grande amico”/ “Sogno un altro calciatore così”

- Silvana Palazzo

Morte Maradona, la lettera dell’agente del vice Guillermo Szeszurak: “Un grande amico, ricordo i suoi goal e sogno un altro calciatore così. Grazie Diego!”, scrive Alessio Sundas

argentina germania maradona italia 90 lapresse 640x300
La finale dei Mondiali Italia 90 tra Germania e Argentina (LaPresse)

Il dolore che ha suscitato la morte di Diego Armando Maradona è grande quanto l’amore che il campione era stato in grado di attirare su di sé. Lo dimostrando anche le parole di Alessio Sundas, noto procuratore internazionale che è anche manager di Guillermo Szeszurak, vice e amico del Pibe de Oro. «Grazie Diego, mio grande amico». Comincia così la lettera che gli ha voluto dedicare per salutarlo e al tempo stesso omaggiarlo. «Il mio ricordo è di lui che partiva dalla porta avversaria, arriva in fondo e faceva uno splendido gol», scrive Alessio Sundas che ha voluto condividere anche con ilSussidiario.net la lettera per Maradona. «Il mio più grande sogno è quello di avere un calciatore come lui». Un giocatore considerato quasi una divinità per quello che ha fatto in campo. «Sono anche il manager e procuratore di Guillermo Szeszurak e in questo momento ci siamo sentiti per le condoglianze e ho fatto anche le condoglianze al figlio Diego Armando Maradona che vive a Napoli», ha proseguito il manager.

L’AGENTE ALESSIO SUNDAS RICORDA MARADONA

Guillermo Szeszurak ha fatto il vice di Diego Armando Maradona in diverse avventure. Ora è distrutto per la morte del suo amico, come rivelato dal procuratore Alessio Sundas. Come distrutto è pure uno dei figli di Maradona, Diego junior, che vive a Napoli. Ma non potrebbe essere altrimenti quando si perde un fratello e un padre. La morte di Maradona però ha scosso tutto il mondo, anche chi non lo conosceva direttamente. Anche per questo motivo l’agente sta facendo di tutto per arrivare in Argentina. «Nei prossimi giorni proverò ad organizzarmi con il mio staff di collaboratori della American Group Sports Management per volare da Miami in Argentina per salutarlo l’ultima volta. Grazie Diego!», ha concluso Alessio Sundas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA