Toyota richiama 1,8 milioni di auto, Peugeot e Citroën lanciano un richiamo preventivo su Peugeot 107 e Citroën C1

- La Redazione

Toyota richiamerà 1,8 milioni di auto dal mercato europeo per problemi al pedale dell’acceleratore. Identica campagna per Peugeot 107 e Citroën C1

Toyota_LogoR375_11mar09

Toyota ha annunciato il richiamo di 8 modelli in Europa per sistemare il disfunzionamento del pedale dell’acceleratore. Lo ha reso noto la socirtà nipponica in un comunicato. Il gruppo giapponese ha precisato che non sono coinvolti altri modelli, né del suo marchio né della controllata Lexus.

I modelli da richiamare sono otto: Aygo (prodotte da febbraio 2005 ad agosto 2009), iQ (novembre 2008-novembre 2009, Yaris (novembre 2005-settembre 2009), Auris (ottobre 2006-gennaio 2010), Corolla (ottobre 2006-dicembre 2009), Verso (febbraio 2009-gennaio 2010), Avensis (novembre 2008-dicembre 2009, Rav4 (novembre 2005-novembre 2009). Toyota informa quindi che non sono coinvolti atri modelli, nè alcun modello della Lexus.Tra le vetture richiamate ci sono anche quelle vendute dalla casa giapponese in Italia.

Per quanto riguarda la casa francese, relativamente alle Peugeot 107 e Citroën C1, modelli frutto della collaborazione con Toyota e prodotti nella medesima fabbrica, Psa Peugeot Citroën, ha deciso, conformemente alla propria esigente politica di qualita, di lanciare una identica campagna. Questo richiamo preventivo riguarderà meno del 10% delle Peugeot 107 e Citroën C1 circolanti in Europa, ovvero 97.000 unità.I relativi clienti saranno, prossimamente, contattati per posta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori