FIAT TIPO, NOVITÀ GAMMA 2019/ Cosa è cambiato dal passato?

La Fiat Tipo torna con tre nuove versioni. Torna il fenomeno degli anni ’90 con le versioni Street, Mirror, S-Design e Sport. L’obiettivo appagare tutte le esigenze

17.01.2019, agg. alle 21:38 - Matteo Fantozzi
Fiat Tipo, tre nuove versioni (La Presse)

Sono interessanti per la Fiat Tipo le novità della gamma 2019, ma cosa cambia rispetto al passato? La macchina sicuramente è maggiormente elegante e dinamica, grazie a un tocco sportivo e ad alcuni particolari pronti a invertire una tendenza passata. La novità più interessante è legata al modello S-Design che a richiesta abbina a una livrea rosso intenso, passione, un tettino nero a contrasto che la rende slanciata e decisamente dinamica. Tra le curiosità innovative c’è anche una calandra ampia, trattata con un nero lucido che le danno anche un aspetto moderno e più indicato per i giovani. La novità invece della Fiat Tipo Sport è legata ai nuovi paraurti anteriori e posteriori che appunto, come dice il nome, regalano un aspetto positivo. Lo spoiler sul tetto e il diffusore posteriore poi donano solo un ulteriore slancio rispetto a quanto è già stato sottolineato. Ora sarà però importante vedere anche quali saranno i dati in merito alla vendita. (agg. di Matteo Fantozzi)

Torna il fenomeno degli anni ’90 con i modelli Street, Mirror, S-Design e Sport

La Fiat Tipo torna con tre nuove versioni. Torna il fenomeno degli anni ’90 con le versioni Street, Mirror, S-Design e Sport. L’obiettivo è quello di creare degli allestimenti che siano in grado di appagare tutte le esigenze per fasce d’età, gusti estetici e ovviamente anche classe di mobilità. Per la prima volta la gamma Tipo si declinerà in tutte e quattro le carrozzerie e cioè quattro porte, cinque e station wagon. La Fiat ha sottolineato: “La gamma Tipo è leader nel suo segmento in Italia e nella top dieci in sette paesi in Europa. Inoltre è la seconda vettura globale del nostro marchio. Parliamo di oltre il 70% delle unità vendute fuori dai confini italiani. E’ un modello globale che esprime concetti propri della storia della Fiat: funzionalità, personalità e semplicità”. Viene aggiunto come nel 2017 la vettura ha compiuto un vero e proprio “giro del mondo” arrivando in 133 giorni, percorrendo 41mila chilometri in 400 ore di guida senza interventi tecnici da considerarsi straordinari. Ha così passato 22 nazioni e 122 città andando a suscitare curiosità e apprezzamenti al suo passaggio.

Fiat Tipo, tre nuove versioni: i quattro allestimenti

La Fiat Tipo si presenta in tre nuove versioni e quattro allestimenti. La Sport nasce sulla base della versione a cinque porte conosciuta come S-Design. Sono rinnovati i paraurti anteriori e i posteriori sportivi oltre all’inserimento di una nuova cornice fendinebbia. Lo spoiler sul tetto è una presenza che sicuramente farà felici i più giovani. La S-Design invece ha una livrea rosso passione che viene abbinata a un tetto nero che è a richiesta. Gli altri colori sono grigio metropoli, nero cinema, bianco gelato e grigio colosseo. Sono nuovi anche i motori che propongono diversi aspetti interessanti. L’ultimo arrivato è il propulsore a benzina 1.4 da 95 cavalli vapore che segue il 1.3 Multijet da 95 CV che vanno ad aggiungersi a quelli attuali cioè 1.4 T – Jet da 120 CV e 1.6 Multijet da 120 CV.

© RIPRODUZIONE RISERVATA