Musacchio via dal Milan?/ Calciomercato, l’argentino pronto a lasciare il club se…

- Michela Colombo

Musacchio via dal Milan? Calciomercato, l’argentino pronto a lasciare Milanello se no. gli verrà dato maggiore spazio. E con il cambio allenatore…

Musacchio testa Skorupski Milan Bologna lapresse 2019
Musacchio via dal Milan? Calciomercato news (Foto LaPresse)
Pubblicità

In vista della prossima stagione, non sono pochi i nodi da sciogliere per la dirigenza rossonera e certo tema caldo per la prossima sessione stava di calciomercato saranno anche le partenze. Stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato infatti pare che non pochi siano pronti a fare le valigie e a salutare Milanello, da Ibrahimovic fino a Donnarumma, come pure Mateo Musacchio, che pare aver dato un ultimatum alla dirigenza. Questo è quello che ci riporta oggi il quotidiano torinese Tuttosport, per cui il difensore centrale sarebbe pronto a lasciare il Milan anche a fine stagione, a determinate condizioni, pur essendo in scadenza di contratto per il 2021. L’argentino infatti pare aver informato chi di dovere che non ha alcuna intenzione di restare in rossonero per fare la terza scelta, come ben spesso è accaduto nell’ultima parte di stagione.

Pubblicità

MUSACCHIO VIA DAL MILAN? DIPENDERA’ DAL NUOVO TECNICO

E i numeri danno ragione alla lamentela di Musacchio, che potrebbe davvero lasciare il Milan a fine stagione. Il difensore centrale, ex Villarreal, infatti fino a qui ha messo da parte 18 presenze e 1466 minuti nelle gambe, ma di questi appena 286 sono arrivati dal 2020 in avanti. Troppo pochi dunque per il giocatore argentino, che se non gli verrà concesso dai rossoneri nella prossima stagione, cercherà maggior spazio in altri club. E potrebbe anche non fare fatica a trovare società che credono maggiormente in lui: già in precedenza infatti erano sorte sirene inglese e spagnoli per Musacchio, ma allora il giocatore non vi aveva dato ascolto. Ora però tutto potrebbe cambiare, specie se il rinnovo, come per il momento pare, non sarà una priorità del club del Diavolo. In ogni caso, per il quotidiano torinese il destino dello stesso Musacchio al Milan potrebbe dipendere in gran parte dal prossimo allenatore che siederà in panchina: sarà quindi Pioli o Ragninck a discutere del futuro dell’argentino?,

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità