WOODSTOCK/ Salta il concerto commemorativo per l’anniversario dei 40 anni

- La Redazione

Il promotore di Woodstock del 1969, Michael Lang, ha dovuto abbandonare il progetto di un evento speciale per celebrarne il quarantesimo anniversario. “Niente soldi, non ci sono gli sponsor”, ha dichiarato.Il suo era quello di organizzare un grande concerto gratuito a Prospect Park, a Brooklyn, per metà agosto

WoodstockLogoR375_090309

Il promotore di Woodstock del 1969, Michael Lang, ha dovuto abbandonare il progetto di un evento speciale per celebrarne il quarantesimo anniversario.  “Niente soldi, non ci sono gli sponsor”, ha dichiarato.Il suo era quello di organizzare un grande concerto gratuito a Prospect Park, a Brooklyn, per metà agosto.
Troppi i soldi da cercare tra gli sponsor: 10 milioni di dollari che non sono arrivati, anche per colpa della crisi.
Sono già passati quarant’anni da quei tre giorni dal 15 agosto del 1969 rin cui si riunirono 500.000 persone nei campi attorno alla cittadina di Bethel, cittadina nello Stato di New York.
Sul palco salirono Joan Baez e Ten Years Afters, gli Who e Jimi Hendrix, Santana e Janis Joplin, Jefferson Airplane, Grateful Dead e Sly & The Family Stone, solo per citare alcuni nomi.
Quarant’anni dopo quel palco resterà vuoto e anzi, non verrà neppure montato.
Sfumato il concertone commemorativo, Woodstock avrà la sua celebrazione tra cinema e televisione, sempre con la firma di Lang. L’8 agosto il regista Ang Lee, Oscar per I segreti di Brokeback Mountain, presenterà il suo film Taking Woodstock che debutterà nei cinema americani il 28 agosto (in Italia lo vedremo dal 16 ottobre). Il 14 agosto Vh1, canale satellitare “colto” della famiglia Mtv manderà in onda Woodstock: Now & Them, un documentario diretto dal premio Oscar Barbara Kopple, infine il 23 agosto a Belleayre Mountain, vicino a Woodstock, Michael Lang presenterà Kidstock, tributo ad opera dei giovani musicisti della Paul Green’s School of Rock a Belleayre Mountain, poco lontano dai luoghi del concerto originale del 1969.

Rileggi la Woodstock Story a puntate a cura di Walter Gatti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori