BON JOVI/ Obama nomina il rocker americano membro della commissione volontariato

- La Redazione

Il cantante Jon Bon Jovi in una commissioner per il volontariato della Casa Bianca

jon_bon_jovi_R400

Il presidente degli Stati Uniti ha nominato il cantante Jon Bon Jovi membro di una commissione della casa Bianca sulle politiche a sostegno del volontariato sociale.

Sarà uno dei 25 membri del White House Council for Community Solutions, commissione creata per trovare “i modi migliori per mobilitare cittadini, organizzazioni nonprofits, aziende e istituzioni a lavorare insieme per trovare soluzioni specifiche ai problemi delle comunità”. Tr agli altri 25 membri presenti, anche il Ceo di eBay, John Donahoe, il vice presidente di Starbucks, Paula Boggs, e il presidente della Rockefeller Foundation, Judith Rodin. Il motivo della scelta? Jon Bon Jovi, leader del gruppo rock Bon Jovi, ha creato una fondazione, la Jon Bon Jovi Sou, che si occupa dell’aiuto agli homeless.

Il cantante è da sempre grande sostenitore del Partito democratica, in particolare del presidente Obama. Per la sua campagna elettorale, ad esempio, era riuscito a raccogliere ben tre milioni di dollari con i suoi concerti in sostengo di Obama.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori