NEAPOLIS FESTIVAL/ Al via oggi il festival napoletano. Sul palco fra gli altri Jamiroquai, Mick Jones, Fatboy Slim

- La Redazione

Al via il Neapolis Festival con Jamiroquai e l’ex chitarrista dei Clash, Mick Jones, fra gli altri

jamiroquai_R375
Jamiroquai

Oggi e domani 16 e 17 luglio il Neapolis Festival. Jamiroquai e Fatboy Slim sono le esclusive nazionali della XIV edizione del Neapolis Festival sul palco all’interno della Mostra d’Oltremare. Venduti oltre 15mila biglietti. Oltre a Jamiroquai e Fatboy Slim ci saranno anche i Carbon/Silicon, un’unica data estiva internazionale per il gruppo dell’ex Clash Mick Jones e dell’ex Generation X Tony James. Sul palco anche le leggende del punk Gang of Four.

Con oltre 30 mila metri quadrati di spazio il Neapolis festival mette a disposizione degli spettatori anche una fiera con 35 stand tra gadget, vinile e cd, abbigliamento, artigianato e discografia indipendente, un’area riservata ai portatori di handicap, un’area vip, tre punti ristoro. Anche il palco sara’ quello dei grandi concerti live con oltre 250 metri quadrati di spazio e 100 mila kilowatt di audio. Questa sera saliranno sul palco Andy Fag e The Real Men, The Niro, Does It Offend You, Yeah, i Velvet, Carbon/Silicon, Gang of Four, Stereo MCs, e chiude la serata l’inglese Fatboy Slim. Il 17 luglio sara’ il turno dei Captain Swing, Trikobalto, The Morning Benders, Milk White, Perturbazione, Atari, 24 Grana, Yann Tiersen.

– Gran finale con i Jamiroquai e il loro front-man Jason Kay. Jamiroquai tornano al Neapolis dopo quasi dieci anni. Accanto al palco centrale ci sarà inoltre un altro palco itinerante costruito in uno scuolabus degli anni sessanta. L’autobus è stato ristrutturato e modificato per contenere un palco con un impianto di 8 mila watt sul quale potranno esibirsi altri artisti. L’apertura dei cancelli della Mostra d’Oltremare è prevista per le 16.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori