HEINEKEN JAMMIN’ FESTIVAL/ Sospeso il festival per nubifragio. Annullato il concerto dei Green Day di stasera

- La Redazione

Sospeso l’Heineken Jammin’ Festival di Mestre per nubifragio. Annullato il concerto di stasera dei Green Day

Annullato il concerto dei Green Day. Sospeso l’Heinek Jammin’ Festival di Mestre alla seconda serata per un violento nubifragio. Ieri sera, nella giornata inaugurale, si erano esibiti gli Aerosmith, circa 25mila le persone presenti, non un gran numero per un festival così quotato. Stasera 4 luglio il nome di punta della giornata musicale erano i Green day, la punk band californiana, per cui si erano mossi in decine di migliaia di giovani da tutta Italia. Dopo una giornata caldissima durante la quale sul palco erano saliti fra gli altri gli Editors e i 30 Seconds to Mars (durante la loro esibizione i Green Day si erano uniti a loro per un duetto) tutti aspettavano i Green Day.

E’ stato allora, verso le ore 21.00 che si è scatenato un violentissimo nubifragio. Gli organizzatori sono stati costretti a sospendere il concerto ancora prima che iniziasse. Massima delusione per i migliaia che sono dovuti tornare a casa bagnati fradici. Non è la prima volta che l’Heineken Jammin’ Festival è funestato dalle condizioni metereologiche. Tre anni fa, sempre per una violenta tromba d’aria, prima dell’esibizione degli attesissimi Pearl Jam, erano crollate le torri che reggevano luci e amplificazione, provocando alcuni feriti ma nessuna vittima

Il festival era stato sospeso. In molti adesso si chiedono, vista che la zona, quella di Mestre, è a rischio quasi abituale di nubifragi, se sia ancora il caso di spostare l’Heineken in altra location. Magari ad Imola, dove si era tenuto nelle sue prime edizioni. Visto che domani le previsioni danno ancora maltempo nella zona di Venezia e Mestre, ci si domanda se i concerti verranno tenuti ugualmente.

Per tutti gli spettatori di stasera che sono dovuti andare via senza ascoltare i Green Day, dovrebbe essere previsto il rimborso del biglietto come accaduto tre anni fa per la mancata esibizione dei Pearl Jam.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori