ENNIO MORRICONE/ Al compositore italiano il premio Polar, il Nobel per la musica

- La Redazione

A Ennio Morricone il Polar Music Prize, l’equivalente del Premio Nobel per la musica

EnnioMorriconeArcimboldi_R375

Ennio Morricone premiato con il premio Polar, il premio Nobel per la musica, con la specifica di musicista e direttore d’orchestra. Nel pomeriggio di oggi Morricone riceverà dal re Carlo XVI Gustavo di Svezia, presso la sede di Konserthuset (il Palazzo dei concerti della capitale svedese, dove dal 1926 ogni 10 dicembre si assegnano i tradizionali Premi Nobel), il Polar Music Prize, ribattezzato popolarmente il ”Nobel per la Musica”.

Insieme a Morricone, verrà premiata la cantautrice islandese Bjork, esponente del mondo della musica pop. In precedenza erano stati premiati cantanti rock come Bob Dylan. Ai giornalisti svedesi, Morricone ha detto di considerarsi “un compositore per il cinema, la mia attività di direttore d’orchestra è qualcosa in più. Tutto è iniziato tanti anni fa con il mio rincontro con Sergio Leone, eravamo stati compagni di scuola in terza media. Fino ad allora facevo l’arrangiatore di brani musicali. Con ‘Per un pugno di dollari’ del 1964 tutto è cambiato, anche se io e Leone consideravamo quel film il meno riuscito della nostra produzione”. Per Morricone, il suo lavoro consiste principalmente in questo: ”Il compositore per il cinema non e’ un mestiere facile. Si ha a disposizione una orchestra che non esiste: la devi costruire ogni volta cercando il meglio. Di solito cerco di ripristinare l’idea di una melodia contaminandola con altri parametri e suoni. La musica, nel mio caso, deve essere al servizio del regista e non deve distrarre lo spettatore”.

Morricone è il primo musicista italiano a ricevere la prestigiosa onorificenza. Le motivazioni ufficiali sono le seguenti: ”Ennio Morricone ha ideato la musica da film influenzando lo stile di molti altri artisti, ha costruito cioè un nuovo tipo di musica che ha accompagnato per mezzo secolo la musica dei più bei film ispirando tanti altri musicisti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori