GUNS N’ ROSES YOUTUBE/ Video, Dublino, pioggia di bottiglie su palco per il ritardo di Axl

- La Redazione

Dublino, i Guns n’ Roses arrivano in ritardo sul palco e il pubblico li sommerge di bottiglie d’acqua

gunsroses_R375

I Guns n’ Roses sono in ritardo. E il pubblico di Dublino si infuria. Pioggia di bottiglie (di plastica) sul palco quando Axl Rose e la sua band si presentano sul palcoscenico con più di un’ora di ritardo. Problemi tecnici, dicono i responsabili del concerto che si è tenuto a Dublino due sere fa, ma in realtà non è la prima volta che Axl, l’unico rimasto dei membri fondatori dei leggendari Guns n’ Roses, fa una cosa del genere.

Cioè presentarsi in ritardo anche di due ore. Un modo per provocare la folla, il suo? Non si sa, certo è che la folla si infuria: a Vancouver poco tempo fa attaccarono e distrussero mezzo palcoscenico sempre per il medesimo motivo. A Dublino, accolto da fischi e bottigliate, Axl ha interrotto il primo brano in scaletta per dire alla folla che una sola altra bottiglia e se ne sarebbero andati.

La folla si placa (diversi spettatori se ne erano comunque già andati) e il concerto può finalmente proseguire. Vedremo cosa succederà a Milano fra poche serate, quando i Guns n’ Roses arriveranno a suonare anche da noi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori