ADELE/ La canzone “Someone Like You” al primo posto (video)

- La Redazione

La canzone Someone Like You di Adele arriva al primo posto della classifica mondiale dei singoli più venduti. Ecco il video ufficiale anch’esso reso disponibile da poco

adele_R400-1
Adele

Adele, la giovane cantante inglese di 23 anni, si trova questa settimana al primo posto della classifica dei singoli più venduti di Billboard, la più autorevole classifica di vendita del mondo. Si tratta del suo ultimo singolo, la canzone Someone Like You, di cui è anche appena uscito il videoclip ufficiale, un risultato prestigioso tenendo conto che Adele ha sbaragliato la concorrenza di nomi ben più prestigiosi e navigati di lei. Ad esempio i Maroon 5 in coppia con Christina Aguilera, David Guetta o anche Lady Gaga. Il video di Someone Like You ben sottolinea l’atmosfera triste del brano: girato completamente in bianco e nero, nel video si vede Adele che cammina per le strade di Parigi da sola. Solo verso il finale del video si vede a malapena qualcuno: il protagonista della canzone, il suo vecchio amore adesso felicemente sposato con un’altra donna. Adele è nata a Londra e ha frequentato una scuola di musica e dopo aver messo alcune canzoni su MySpace, nel 2008 ha avuto occasione di debuttare discograficamente: il suo primo disco si intitola semplicemente “19” ed è diventato in diversi Paesi un grosso successo di vendite. E’ stato prodotto da Mark Ronson, il produttore che ha lavorato con Amy Winehouse nel suo vendutissimo “Back to Black”. La musica di Adele è musica pop molto melodica con accenni soul: questo e il fatto che Ronson l’abbia prodotto hanno fatto a dire a qualcuno che Adele volesse copiare la più nota collega Amy Winehouse. I premi prestigiosi che ha ricevuto hanno però ben presto fugato ogni sospetto. Il nuovo disco è da poco uscito e si sta rivelando subito un successo ancor più travolgente. Una brutta notizia però: Adele ha dovuto cancellar eun tour in America previsto in questi gironi per problemi di voce. Lei stessa ha comunicato la news. “Non ho altra scelta se non quella di guarire completamente, per non rischiare di danneggiare la mia voce. So che sapete quanto questo mi faccia arrabbiare, quanto prenda a cuore la situazione e come sia sinceramente dispiaciuta da tutto ciò. La mia voce è debole e ho bisogno di farla tornare come prima. Inizierò immediatamente con esercizi di riabilitazione vocale. Tornerò, ma per ora vi devo chiedere scusa dal profondo del cuore. So che la vostra delusione non riguarda solo il concerto in sè: avete acquistato biglietti d’aereo, riservato hotel e perso tempo per niente. Ma credetemi, questa è l’unica cosa che posso fare per continuare a cantare e per fare musica al meglio.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori