COURTNEY LOVE/ La frase shock, “Ucciderei Kurt Cobain dopo aver fatto sesso con lui”

- La Redazione

In una intervista rilasciata alla rivista Vanity Fair, Courtney Love dichiara che se suo marito Kurt Cobain tornasse in vita lo ucciderebbe lei. La frase shock

courtney_R400
Courtney Love, foto Ansa

Courtney Love, la vedova dello scomparso – suicida – Kurt Cobain leader dei Nirvana, non è nuova a frasi o gesti shock. L’ultimo della serie riguarda proprio l’ex marito Kurt Cobain. Durante una intervista con la rivista Vanity Fair Courtney ha infatti dichiarato rispondendo alla domanda cosa farebbe se Kurt tornasse in vita, che lo ucciderebbe. Ma dopo aver fatto l’amore con lui. Nel dettaglio, ecco la frase esatta: “Arrabbiata? Che cosa credi?! Se tornasse in questo momento dovrei ucciderlo per quello che ci ha fatto. Lo ucciderei. Ci andrei a letto e poi lo ucciderei”.  Una evidente dichiarazione di amore-odio. Da una parte Courtney Love confessa di amare e desiderare ancora l’ex marito tanto da voler fare sesso con lui; dall’altra lo odia perché si è ucciso lasciando sole lei e la figlia Francis che ai tempi del suicidio del padre aveva solo 2 anni. Figlia che, appena raggiunta recentemente la maggior età, se n’è immediatamente andata di casa e ha ridotto al minimo i rapporti con la madre. Il che è alquanto plausibile, conoscendo il personaggio: ex eroinomane, ex ragazza squillo, ex alcolizzata, Courtney Love non deve essere il tipo di madre che una figlia desideri avere attorno. Poco tempo fa Courtney ha postato su twitter un messaggio alla figlia chiedendole di tornare a vivere con lei. Adesso la dona si incolpa per questa separazione. Nell’intervista a Vanity Fair infatti dice:  “E’ stata tutta colpa mia, non ho mai letto per lei e infatti fino a 7 anni Frances non sapeva leggere. Non l’ho mai portata ad uno spettacolo a Broadway, lei che ama tanto i musical…”. Tornando alla difficile relazione con il marito. Courtney ha raccontato come avesse già deciso di uccidersi diverse volte con lei che faceva sempre il possibile per salvarlo: “Ha provato a uccidersi tre volte! È andato in overdose almeno cinque volte. Ero un fottuto pronto soccorso. Avevo sempre con me il Narcan!”. Intanto è attesa per l’anno prossima l’autobiografia di Courtney Love: se ne prevedono delle belle sui contenuti, conoscendo il personaggio. Nata nel 1964, Courtney Love ha vissuto una infanzia movimentata, figlia di una coppia di hippie che si è separata ben presto. Per un certo periodo, all’età di 15 anni appena, ha lavorato come spogliarellista.

Il suo primo gruppo musicale nasce nel 1985, poi fonderà le Hole con le quali otterrà un discreto successo. Dopo la morte del marito ha debuttato nel cinema con parti di non grande riscontro di critica e di pubblico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori