ELISA/ Tre serate a Milano, “Uniti per un futuro migliore”

- La Redazione

Ieri sera Elisa si è esibita nel primo di tre concerti tutto esaurito al teatro Arcimboldi di Milano. Altre due date, stasera e domani sabato 19, tutte esaurite

elisanuovo_R425
Elisa

Ieri sera Elisa si è esibita nel primo di tre concerti tutto esaurito al teatro Arcimboldi di Milano. L’ultimo appuntamento, dopo la seconda serata in programma stasera, è domani sabato 19. Tutte e tre le date completamente sold out, tutto esaurito.

E ieri sera il primo dei tre concerti si è tenuto proprio durante la festa per i 150 anni dell’unità d’Italia, festa che anche Elisa ha voluto celebrare: ”Grazie per aver voluto passare con me questo giorno speciale per il paese. Uniti e riuniti per un futuro migliore”. bElisa ha presentato i brani del suo nuovo disco, “Ivy” oltre a una carrellata sulla ormai sua lunga carriera. La scenografia del palcoscenico è ispirata agli elementi della natura e dell’acqua. Attorniata dalla band e da quattro coriste, Elisa ha cantato seduta a centro palco, vestita di un lungo abito chiaro, cimentandosi anche all’organo, al piano, piuttosto che alla chitarra acustica. Sullo sfondo, un grande schermo proiettava immagini di natura incontaminata, fra ruscelli, neve o cortecce d’albero. In un’atmosfera divenuta subito calda e raccolta, totalmente pervasa dalla sua voce limpida e impeccabile, la cantante ha ringraziato ripetutamente il pubblico, mentre i fan la acclamavano a gran voce.

A meta’ concerto ha fatto poi ingresso il giovane coro di voci bianche che l’ha accompagnata attraverso ‘Qualcosa che non c’e”, fino a un’intensa ‘Rainbow’ e all’apprezzatissimo omaggio a Mia Martini con ‘Almeno tu nell’universo’. Terminati gli oltre 20 brani in scaletta, Elisa e’ stata richiamata sul palco da un tripudio di applausi e di grida e, presentata la band ad uno ad uno, ha chiuso sulle note di ‘Luce’. Il concerto si e’ concluso con una standing ovation.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori