NON E’ L’INFERNO/ Emma Marrone cerca la pace con Kekko. Ma quella telefonata con Maria De Filippi…

- La Redazione

Fresca vincitrice del Festival di Sanremo, Emma Marrone cerca ora di placare la polemica con Francesco Silvestre (Kekko) dei Modà, autore della sua canzone

sanremo_emma_marrone_R400
Foto Infophoto

Fresca vincitrice del Festival di Sanremo, Emma Marrone cerca ora di placare la polemica con Francesco Silvestre, uno degli autori della canzone “Non è l’inferno” (clicca qui per l’analisi del testo), nonché leader dei Modà, gruppo con cui la stessa Emma aveva debuttato lo scorso anno all’Ariston raggiungendo il secondo posto finale dietro a Roberto Vecchioni. Il giorno dopo la finale, infatti, Kekko (soprannome di Silvestre) si era lamentato per non essere riuscito a parlare al telefono con Emma subito dopo la vittoria. Si aspettava, in particolare, di poter ricevere dei ringraziamenti dopo aver inviato un sms di congratulazioni alla cantante. Che invece lo ha richiamato solo l’indomani dopo mezzogiorno. A quel punto, però, Kekko molto seccato non le ha risposto.

Emma ha quindi spiegato in un’intervista che sarà pubblicata domani sul settimanale Chi che aveva sentito al telefono Silvestre tutti i giorni prima della finale, ma che dopo l’incoronazione è andata completamente “in palla” e trascinata da una parte all’altra per le interviste e le foto di rito è rientrata in albergo solo alle 5 del mattino. Quando si è risvegliata ha quindi chiamato Kekko. È stata, ha spiegato, la prima telefonata che ha fatto domenica. Emma spera quindi che tutta la vicenda si possa risolvere e chiarire, anche perché nell’intervista rilasciata a ilsussidiario.net aveva spiegato che si augurava di poter cantare ancora altre canzoni scritte da Kekko, di cui gradisce molto anche le sonorità. C’è poi da dire che al momento di ricantare la canzone dopo l’incoronazione, Emma era stata invitata da Morandi ad “autopresentare” Non è l’inferno citandone gli autori (clicca qui per il video). In preda all’emozione, era solo riuscita a urlare un “Franciii!”, che in molti hanno interpretato come un saluto e un gioioso ringraziamento a Silvestre.

Da non trascurare anche il dettaglio che in una delle interviste televisive rilasciate nella notte della vittoria, l’ex concorrente di Amici aveva detto di aver sentito telefonicamente la sua “madrina” Maria De Filippi, che si era congratulata con lei per il successo. Se fosse davvero così, forse Kekko avrebbe una ragione in più per lamentarsi.

Di certo, se non è stata la sera stessa, Emma e Maria avranno in ogni caso parlato tra di loro. Anche perché la De Filippi sta preparando l’edizione serale dell’undicesima edizione di Amici, dove parteciperanno anche degli ex concorrenti. Non mancherà certamente la partecipazione di Emma che ritroverà tra gli altri anche Pierdavide Carone,  che all’Ariston ha duettato con Lucio Dalla (clicca qui per leggere l’intervista a Carone), Marco Carta e Valerio Scanu (già vincitori a Sanremo).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori