CLASSIFICHE/ NESLI al primo posto, lo segue Mark Knopfler: i dischi più venduti e download della settimana

- La Redazione

Debutta al primo posto della classifica dei dischi più venduti il rapper NESLI. Lo segue Mark Knopfler con il suo nuovo disco Privateering. Il pulcino Pio sempre in vetta su iTunes

infophoto_piano_concerti_musica_mito_R4oo
Immagini di repertorio (Fonte Infophoto)

La classifica degli album più venduti in Italia viene rivoluzionata da due nuove uscite che balzano immediatamente in vetta. Al numero uno si inserisce il rapper italiano NESLI con “Nesliving vol. 3 Voglio” (Carosello Records). Entra direttamente al secondo posto l’ex leader e chitarrista dei Dire Straits Mark Knopfler, con l’album solista “Privateering” ( Mercury – Universal Music). In discesa di una posizione, al terzo posto troviamo Biagio Antonacci con il fortunatissimo “Sapessi dire no” (Iris-Sony) che raggiunge le 21 settimane di permanenza. Addirittura 51 sono invece le settimane di presenza per l’album “Sarò Libera” di Emma (Universal – Universal Music) che occupa la quarta posizione, in salita dalla settima. Scende dal primo posto fino al quinto la cantante canadese Alanise Morissette con il suo “Havoc and bright lights” (Columbia Sevenone Sony), giunto alla seconda settimana di permanenza nella chart. In discesa anche “L’amore è una cosa semplice” (Capitol Emi) di Tiziano Ferro, che dal terzo posto giunge al sesto dopo ben 41 settimane di costante presenza in classfica. Al settimo posto, in salita di due posizioni, staziona il lavoro di Alessandra Amoroso “Ancora di più – Cinque passi in più” (Columbya Sony), in classifica da 16 settimane. Presenza da record in classifica (81 settimane) per la cantante britannica Adele, il cui album “21” (XL Recordings – Self) rimane stazionario all’ottavo posto. In nona posizione troviamo il cantautore aretino Lorenzo Cilembrini, in arte “Il Cile” con l’album “Siamo morti a vent’anni” (Universal – Universal Music), in discesa dal quinto posto dopo 2 settimane di permanenza. Decimo posto per i Coldplay con “Milo Xiloto” (Capitol Emi). Il lavoro della band britannica è in salita di una posizione dopo ben 46 settimane di presenza in chart. Undicesimo posto, in discesa di cinque posizioni, per l’album “Dietro le apparenze” di Giorgia (Dischi di Chioccola – Sony) dopo 53 settimane in classifica. La dodicesima piazza, esattamente come la settimana precedente, spetta alla boy band britannica “One Direction” il cui disco “Up all night” (Syco Music –Sony) è ormai presente da 31 settimane. Stabile al tredicesimo posto si conferma “Rebetiko Gymnastas” (La cupa srl – WMI), opera di Vinicio Capossela giunta alla 13esima settimana di permanenza. Al posto numero 14, da 16 settimane in classifica ed in discesa di quattro posizioni, ecco il cantante bolognese Cesare Cremonini con “La teoria dei colori” (Universal – Universal Music). 15esimo posto per un’altra concorrente del reality “Amici”, la siciliana Loredana Errore, il cui disco “Pioggia di Comete” (Columbia – Sony) è in forte discesa dal quarto posto alla seconda settimana di presenza. Perdono due posizioni e si piazzano al numero 16 i Club Dogo con “Noi siamo il club” (Universal-Universal Music), disco in classifica da 14 settimane. Dopo 12 settimane di presenza al numero 17 troviamo gli statunitensi Linkin Park con “Living things” (Warner Bros – WMI), in salita di quattro gradini dalla precedente settimana. Scendono di ben 9 posti i Negrita : l’album dell band toscana, “Dannato vivere” (Universal – Universal music) si posiziona al 18esimo posto dopo 14 settimane consecutive in classifica. Sono 30 invece le settimane di permanenza nella chart per “Amami” (Warner Bros WMI), lavoro di Arisa in salita dal posto numero 26. Al ventesimo posto, in discesa dal numero 18, troviamo “Dance Again….the hits” (Epic-Sony) di Jennifer Lopez, giunto alla settima settimana di presenza.

Per quanto riguarda i brani più scaricati da iTunes si conferma al primo posto il tormentone dell’estate, “Il pulcino pio”, brano di Radio Globo da otto settimane presente in classifica. Da ben 17 settimane è invece nella chart il brano “Balada” del cantante brasiliano Gusttavo Lima, anch’esso stabile in seconda posizione. Risale dal quinto al terzo posto “Whistle, brano del rapper americano Flo Rida, presente in classifica da 15 settimane. Mantiene la quarta posizione il singolo “P.E.S.” di Giuliano Palma e Club Dogo, da dieci settimane nella chart. Scende dal terzo al quinto posto “Call me maybe” della cantautrice canadese Carly Rae Jepsen, in classifica da diciannove anni. Rimane stabile in sesta posizione il brano “She wolf (Falling to pieces)” del dj francese David Guetta featuring Sia, da 3 settimane nella top ten. In salita di un gradino, occupa la posizione numero 7 “Little talks” della band islandese Of Monsters and Men, presente in classifica da dieci settimane. Ottavo posto, uno meno della scorsa settimana, per il grande successo italiano dell’estate, il singolo “Non vivo più senza te” di Biagio Antonacci che da 15 settimane è presente in classifica. Al numero nove figura la prima new entry, il singolo “Hall of fame” della band irlandese The Scipt, cantato in coppia con il rapper will.i.am. Altra nuova entrata in decima posizione, dove figura il brano “Necessità lunatica” di Marco Carta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori