CONCERTI/ Milano: Paolo Conte, Norah Jones, Afterhours, Samuele Bersani. Settimana dal 17 al 23 settembre

- La Redazione

Tutti i concerti di questa settimana di scena a Milano. Fra i tanti, Paolo Conte, Afterhours, Norah Jones, Paolo Fresu, Samuele Bersani. Ecco l’elenco completo

infophoto_piano_concerti_musica_mito_R4oo
Immagini di repertorio (Fonte Infophoto)

I concerti a Milano, settimana dal 17 al 23 settembre – Si torna nel pieno della attività live, con una serie di grandi nomi della musica italiana e internazionale di passaggio nel capoluogo lombardo. Quella dal 17 al 23 settembre si preannuncia come una settimana ricca di eventi musicali di grande interesse per la città di Milano. Si comincia oggi con un concerto inserito nell’ambito di MITO Settembre Musica. Al Teatro Strehler si esibirà il jazzista Paolo Fresu, che per l’occasione avrà al suo fianco il pianista americano Uri Caine. Dalla collaborazione tra i due musicisti hanno visto la luce due fortunati dischi: Things del 2006 e Think del 2009. Nella seconda parte del concerto il Paolo Fresu Quintet, diretto dal maestro Giulio Libano, si esibirà con il quartetto d’archi Alborada String Quartet. Martedì 18 al Teatro degli Arcimboldi sarà di scena Norah Jones. La cantautrice americana, già esibitasi in Italia in estate al Summer Festival di Lucca, presenterà i suoi maggiori successi oltre ai brani dell’ultimo album “Little Broken Hearts”. L’artista statunitense ha pubblicato cinque dischi di grande successo, vendendo 40 milioni di dischi in tutto il mondo dal 2002 ad oggi. L’artista, già vincitrice di nove Grammy, ha al suo attivo importanti collaborazioni come quella che nel 2006 l’ha vista duettare con Ray Charles. Sempre martedì 18 al Carroponte di Sesto San Giovanni si terrà il concerto degli Afterhours. La storica rock band italiana nata nel 1986 presenterà i brani dell’ultimo, fortunato album “Padania”. Il lavoro ha visto il ritorno nel gruppo del chitarrista storico Xabier Iriondo ed è giunto al secondo posto della classifica degli album più venduti nel nostro paese, rimanendovi per 9 settimane. Sempre al Carroponte di Sesto San Giovanni, mercoledì 19 si esibirà Samuele Bersani. Il cantautore 41enne è impegnato nello “Psyco Tour” che promuove il suo ultimo disco “Psyco – 20 anni di canzoni” uscito lo scorso febbraio. L’artista è  considerato uno dei migliori cantautori della nuova generazione, dotato di una scrittura ironica e poetica allo stesso tempo. All’ultimo Festival di Sanremo Bersani ha partecipato con il brano “Il pallone” che è stato insignito del Premio della critica. Mercoledì 19 l’Alcatraz ospiterà il concerto della power metal band svedese Sabaton. Il gruppo del cantante Joakim Brodén è reduce dal cambio di formazione avvenuto poco prima della pubblicazione dell’ultimo album “Carolus Rex”. Un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere, che avranno inoltre l’occasione di vedere altre due band svedesi che apriranno la serata: gli Eluveitie e i Windsom. Giovedì 20 al Carroponte di Sesto San Giovanni sarà di scena la musica carica di tradizione e contaminazioni di Alessandro Mannarino. Il cantautore porterà sul palco lombardo le canzoni del suo ultimo album “Supersantos”. 33 anni, due album all’attivo assieme a numerose collaborazioni televisive e radiofoniche, l’eclettico artista proporrà come al solito uno spettacolo impregnato di atmosfere circensi e teatrali. Venerdì 21 ai Magazzini Generali Dan Snaith (in arte Caribou) proporrà un concerto all’insegna del suo indie rock dove atmosfere psishedeliche si mescolano a rock e suoni elettronici. Tre album all’attivo ed alle spalle una disputa legale che l’ha costretto a modificare il proprio pseudonimo, il musicista candese ha pubblicato l’ultimo disco nel 2010. “SWIM”, questo il nome del lavoro, ha segnato una svolta dance per la musica di Caribou. Venerdì 21 al Blue Note si esibirà Nicola Conte, che replicherà anche sabato 22. Il dj e compositore italiano è in grado di fondere sapientemente la musica italiana degli anni 60′ e 70′ all’acid jazz ed alla bossa nova. Un appuntamento per apprezzare il suo particolarissimo sound, affinato in un percorso creativo che ha dato vita a sette album, ultimo dei quali è l’ottimo “Love and Revolution” del 2011. Sabato 22 al Carroponte di Sesto San Giovanni andrà in scena il concerto dei Jarabe De Palo. Il gruppo, capitanato dal cantante Pau Donés, è molto famoso ed amato nel nostro paese, sia per il grande successo del brano “La flaca” del 1998, sia per le numerose collaborazioni con artisti italiani come Jovanotti, Nicolò Fabi e Francesco Renga. E’ di giugno 2012 la pubblicazione del fortunatissimo singolo “Come un pittore” dei Modà, nel quale Pau Donés duetta con Kekko Silvestre. L’ultimo album del complesso iberico, intitolato “¿Y ahora qué hacemos?”, è stato pubblicato nel 2011 e rappresenta il settimo lavoro in studio della band. Sempre sabato 22 sul palco del Teatro degli Arcimboldi si esibirà Paolo Conte. Il concerto del cantautore astigiano, inserito nell’ambito della rassegna MITO SettembreMusica, è come sempre un evento imperdibile per il pubblico di ogni età. Il 75enne compositore piemontese, oltre a proporre alcuni dei brani più famosi del suo repertorio, farà ampio ricorso a brani dell’ultimo album “Nelson”, pubblicato nel 2010. Domenica 23 al Carroponte si svolgerà la tappa del “Torno a casa a piedi Tour” della cantautrice Cristina Donà.

L’artista lombarda proporrà canzoni di successo come il fortunatissimo singolo Miracoli, ed il meglio di una carriera ormai più che ventennale. Sempre domenica 23 alla Santeria si esibirà nella sua unica tappa italiana il cantante e chitarrista scozzese Malcolm Middleton, ex leader degli Arab Strap. Dopo lo scioglimento della band, Middleton ha intrapreso una carriera solistica caratterizzata da un sound morbido ed elegante. L’ultimo lavoro in studio, Waxing Gibbous, risale al 2009.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori