LUCIANO’S FRIENDS/ Il tributo a Pavarotti con Zucchero, Morricone e Jeff Beck, 6 settembre

- La Redazione

Giovedì 6 settembre presoso il teatro di Modena che prota il nome del grande cantante scomparso cinque anni fa, una serata in ricordo di Luciano Pavarotti

pavarotti_R439
Luciano Pavarotti (Infophoto)

Tutto esaurito per il concerto in ricordo di Luciano Pavarotti a cinque anni dalla scomparsa del grande cantante lirico. L’evento si tiene giovedì 6 settembre presso il Teatro Comunale dei Modena: i trecento biglietti disponibili (gratuiti) sono andati esauriti in pochi minuti e si sono anche registrati momenti di tensione tra le persone che ambivano ad averne uno. Erano infatti più di quattrocento le persone che stamane si sono presentate davanti alla biglietteria del teatro sperando di riuscire a ottenerne uno. Era consentito ritirarne solo due a persone: la gente si è messa in fila sin dalle prime luci dell’alba, poi all’apertura delle casse, alle 10 di mattina, è cominciata la consegna. Per motivi di ordine, alla gente era stato dato un biglietto numerato a seconda dell’arrivo davanti al teatro, ma parecchi hanno contestato questa modalità. Altri duecento biglietti erano stati messi in palio via Internet. In ogni caso, un maxi schermo verrà allestito presso il Teatro Storchi sempre a Modena per consentire ad altre persone di assistere all’evento. Che si preannuncia un autentico gala composto di alcuni dei tanti che nel corso degli anni si erano esibiti insieme al maestro Pavarotti nel consueto e annuale grande concerto di beneficenza da lui organizzato, il Pavarotti & Friends di cui proprio il 6 settembre ricorre il ventesimo anniversario della prima edizione. I nomi degli artisti partecipanti è infatti di gran spolvero, da Ennio Morricone a Zucchero, grande amico di Pavarotti, e poi il soprano Monserrat Caballé e il tenore Andrea Bocelli, il chitarrista ingese Jeff Beck, Elisa, Jovanotti. La serata sarà condotta da Fabio Fazio. Prima dei grandi ospiti sarà dedicato uno spazio in apertura di serata a giovani professionisti dell’opera: Alessandro Scotto di Luzio, Pablo Karaman, Alessandro Fantoni, Marco Frusoni, Giacomo Patti e Julien Dran (tenori); Simona Todaro e Pervin Chakar (soprani); Valeria Sepe (mezzo-soprano); Andrea Zaupa (baritono). Il settimanale Vanity Fair tramite il proprio sito ufficiale trasmetterà in esclusiva il concerto via web. La Fondazione Luciano Pavarotti ha poi pensato una iniziativa particolare. 

Personaggi famosi e non che indosseranno quel giorno la t short Luciano’s Friends potranno pubblicare la propria foto su Twitter alla pagina della Fondazione. Un modo simpatico per far conoscere le molte attività di questa fondazione benefica. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori