I CANI/ “Glamour”: tutte le date dei concerti, il 12 dicembre ai Magazzini Generali di Milano

- La Redazione

Arrivano a Milano il 12 dicembre I Cani, gruppo rivelazione del momento, ma suoneranno anche a Firenze, Bologna, Roma e Bari. Ecco tutte le informazioni

icani_R439
I Cani

“Glamour”, il nuovo album de I Cani, è arrivato all’improvviso, senza proclami: solo un volantino, rilasciato durante il concerto degli Editors all’Alcatraz di Milano e che conteneva un link segreto al brano Non c’è niente di Twee, ha svelato e anticipato l’album con soli dieci giorni di anticipo dalla sua pubblicazione. Da quel momento in poi è stato come salire sulle montagne russe, con I Cani succede sempre così: se ne parla, si discute, si litiga, o li si ama alla follia. Nessuna via di mezzo. 

A poche ore dalla pubblicazione del pre-order, “Glamour” è entrato nei primi posti della classifica di iTunes (unica produzione di area non mainstream a gareggiare con Elisa, i Pearl Jam, Renato Zero, Emis Killa e altri) dove è rimasto per circa venti giorni e ha riscontrato un buon esordio anche nella classifica FIMI. 

Una delle critiche più feroci che vengono mosse a I Cani riguarda il parlare a una ristretta cerchia di persone di cose comprensibili solo da quella cerchia, eppure restano uno dei pochi gruppi indipendenti capaci di sfondare il muro del pop, come testimoniano i passaggi radio, le interviste e le recensioni apparse in queste settimane su quotidiani come Il Messaggero, Il Foglio e Il Giornale, e settimanali come TV sorrisi e canzoni e Internazionale. Per non parlare, ovviamente, dei magazine musicali: da XL, a Blow Up passando per Il Mucchio e Rockerilla. 

I Cani sono anche la prima band italiana a finire in copertina nel nuovo corso di Rumore dove compaiono con un’intervista doppia realizzata con Zerocalcare (anche lui romano e emerso in completo anonimato proprio grazie alla rete). 

Dopo questa slavina di parole è arrivato il momento di fare sul serio e cominciare a suonare: il tour de I Cani partirà questo sabato (16 novembre) da Mosciano Sant’Angelo (Giulianova) per poi continuare in alcuni dei più prestigiosi live club italiani (l’Urban di Perugia, l’Hiroshima Mon Amour di Torino, doppia data al Circolo degli Artisti di Roma, i Magazzini Generali di Milano, l’Estragon di Bologna e il Demodè di Bari). Dopo diversi concerti I Cani si potranno ascoltare ancora il 4 e il 5 dicembre a Roma al Circolo degli artisti; il 6 dicembre al Viper di Firenze, il 12 dicembre ai Magazzini Genrali di Milano, il 13 dicembre all’Estragon a Bologna, il 14 al Demodè di Bari. Il costo del biglietto è di 10 euro per tutte le date più diritti di prevendita. 

Ad aprire tutte le prime nove date del tour ci saranno i Testaintasca, band romana che si appresta a pubblicare il primo album a gennaio 2014 e che è stata scelta proprio da I Cani in virtù dell’amicizia e della stima che lega le due band. 

La data all’Estragon di Bologna (13/12/2013) avrà invece anche un altro specialissimo ospite: con I Cani e i Testaintasca ci sarà infatti anche Cosmo per quello che è a tutti gli effetti un minifestival di 42 Records. Cosmo, finalista al Premio Tenco e freschissimo vincitore del PIMI per il migliore esordio dell’anno, porterà il suo pirotecnico show che unisce musica, danza e arti visive. 

Informazioni al Pubblico:  

www.dnaconcerti.com http://www.dnaconcerti.com

http://www.facebook.com/dnaconcertieproduzioni

info@dnaconcerti.com 

https://twitter.com/dnaconcerti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori