JUSTIN BIEBER/ Oggi compie 19 anni. Tra successi e record mondiali la storia del “fenomeno” della musica

- La Redazione

Oggi 1° marzo 2013, Justin Bieber compie 19 anni: sono passati solo 6 anni da quando il cantante caricò su YouTube il suo primo video e oggi è una delle star più famose al mondo

justin-bieber
Justin Bieber (Infophoto)

Oggi 1° marzo 2013, Justin Bieber compie 19 anni. In occasione del suo compleanno le beliebers, come si chiamano le fan del cantante, hanno dato il via a una campagna di auguri su Twitter, portando l’hashtag #HappyBirthdayJustinFromBeliebers tra i trend topic del giorno. Sono passati già sei anni da quando Justin Bieber caricava il suo primo video su YouTube, prima passo della sua carriera. Ma chi è Justin Bieber e perché in così poco tempo è diventato una dalle star più famose nel panorama delle musica internazionale? Justin Drew Bieber è nato a Stratford, in Canada il 1º marzo 1994. Figlio di Jeremy Bieber e Pattie Mallette, è stato cresciuto solo dalla giovane madre, mentre il padre si è risposato e ha avuto altri due figli. Nel corso degli anni Justin ha imparato a suonare il pianoforte, la batteria, la chitarra e la tromba: decide di mettere in mostra i suoi talenti sul suo canale YouTube, Kidrauhl, e attira così l’attenzione di Scooter Braun, talent manager americano, che si imbatte casualmente in uno di questi video, in cui Justin cantava canzoni di artisti famosi, e insieme a Usher decide di  fargli un contratto.

Il suo singolo d’esordio, “One Time”, raggiunge la posizione numero 12 sul Canadian Hot 100 e successivamente raggiunge la posizione numero 17 sulla Billboard Hot 100. Ma il primo grande successo è “Baby” (in collaborazione con il rapper Ludacris), primo singolo dell’album “My World 2.0”, pubblicato nel gennaio 2010: la canzone raggiunge la Top 10 in sette paesi e la Top 5 negli Stati Uniti. L’album debutta al numero 1 della Billboard 200, rendendo Justin Bieber il più giovane cantante maschile a superare il record di Stevie Wonder del 1963. Nel 2010 parte il suo primo tour e Justin Bieber inizia a raccogliere i primi record: è la star più ricercata del web e il videoclip di “Baby” supera quello di Lady Gaga, “Bad Romance”, diventando così il video più visto nonché il più disprezzato di YouTube (anche se a fine 2012 anche Justin Bieber è stato superato da PSY: il video di “Gangnam Style” è l’unico video su YouTube ad aver raggiunto oltre 1 miliardo di visualizzazioni).

L’11 febbraio 2011 viene messo in commercio il film-concerto in 3D “Justin Bieber: Never Say Never”, che incassa 30,3 milioni di dollari. Per Natale 2011 pubblica l’album “Under the Mistletoe”, che debutta alla prima posizione della Billboard 200 vendendo 210.000 copie nella prima settimana di uscita. 

A giugno 2012 esce il suo nuovo album “Believe”, seguito a gennaio 2013 dalla versione acustica, “Believe Acoustic”, grazie al quale ha debuttato al primo posto degli album più venduti in America, con oltre 211mila copie, diventando il primo artista nella storia della musica ad avere cinque album al numero 1 prima di compiere 19 anni. Sempre a inizio 2013 Justin Bieber è diventato il personaggio più seguito su Twitter con più di 34 milioni di follower, battendo il dominio incontrastato per due anni di Lady Gaga. Tutto questo a soli 19 anni. Cosa ci riserverà in futuro Justin Bieber?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori