VASCO ROSSI/ Video: respinte le mie dimissioni da rockstar. Le date dei concerti

- La Redazione

Le mie dimissioni da rockstar sono state respinte, spiega Vasco Rossi in un nuovo clippino che ha postato su facebook. E si prepara a tornare sulle scene con nuovi concerti

VascoRossiTour2012R439
Immagine di archivio

Vasco Rossi pronto al suo grande ritorno: il musicista dopo quasi due anni di ritiro forzato causa malattia sta scaldando i motori. Ha infatti lanciato un messaggio nel suo modo usuale, quello che lui ama di più senza intermediari tramite un nuovo clippino, un breve video, che poi ha postato regolarmente per la gioia dei suoi fan su facebook. Scherzando con una terminologia oggi assai diffusa dopo le dimissioni del Pontefice e prima ancora quelle di Mario Monti, ci ha tenuto a dire come le sue dimissioni da rockstar siano state respinte. Ricorderete infatti che già quando aveva compiuto 60 anni tanto dibattito avevano suscitato le sue parole quando aveva detto di aver intenzione di ritirarsi dalle scene. Poi la malattia, con l’annullamento di alcuni concerti già in programma, e sembrava che le dimissioni per il cocker più popolare d’Italia fossero davvero realtà. Invece no. «Ho sentito che ha dato le dimissioni anche il Papa, non sapevo che potesse dare le dimissioni un Papa. Però, se devo essere sincero, non avevo mai neanche sentito nessuno dare le dimissioni da rockstar Quindi, diciamo che siamo tutti qui dimissionari e nello stesso tempo, chi dovrebbe dare le dimissioni non le dà. Diciamoci la verità, questo è un mondo così e dobbiamo cercare di prendere le cose con un po’ di leggerezza, lo dico per primo a me perché io sono il primo che le prende un po’ troppo seriamente delle volte». Quindi manda in onda il suo ultimo singolo, L’uomo più semplice, spiegando che lo ha inciso apposta per sdrammatizzare il clima pesante che si era creato sulla sua malattia. Dunque lo rivedremo presto sui palcoscenici nel mese di giugno: ben cinque date a Torino allo Stadio Olimpico (9,10,11,14 e 15)  e tre a Bologna allo Stadio Dallara ( 22, 23 e 26 ). 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori