JUSTIN BIEBER/ Il peggior compleanno della sua vita: la sicurezza del locale interrompe la festa

- La Redazione

Nel giorno del suo compleanno Justin Bieber ha ricevuto due spiacevoli sorprese: la sua festa è stata interotta e un suo amico è stato fermato dalla polizia alla guida dell’auto della star

justin-bieber
Justin Bieber (Infophoto)

Justin Bieber ieri ha compiuto 19 anni, ma stando ai messaggi pubblicati dalla star su Twitter sembra proprio che i festeggiamenti non siano stati all’altezza delle sue aspettative. Nel corso della serata il cantante ha twittato il messaggio “big night ahead“, “grande serata”, ma solo poche ore dopo ha scritto “Worst birthday“, “il peggior compleanno”. Cosa è successo in quel breve lasso di tempo per far cambiare così drasticamente idea a Justin Bieber sulla sua festa di compleanno? Justin Bieber ha festeggiato prima con una cena al Mint Leaf Indian Restaurant e poi a locale Londinese  Cirque du Soir con una festa a tema “circo”, insieme a Elle-Paige Roberts Clarke e all’amico Jaden Smith. Sembra che poco dopo l’inizio della festa, ci sia stato un confronto acceso tra lo staff di Justin Bieber e la sicurezza del locale, che ha chiesto a Justin e ai suoi invitati di lasciare il locale. Il festeggiato è così tornato al suo albergo, mentre su Twitter i fan delusi hanno accusato, con l’hashtag “# BeliebersHatePaparazzi”, i paparazzi di aver rovinato la serata del loro idolo. Ma sembra proprio che un’altra notizia, arrivata direttamente dall’America, abbia peggiorato l’umore di Justin nel giorno del suo compleanno. Lil Twist, giovane rapper amico del cantante, è stato fermato dalla polizia mentre era alla guida della Fisker Karma di Justin Bieber. Il rapper è stata fermato dai California Highway Patrol per aver effettuato un cambio di corsia pericoloso: la polizia non ha multato Lil Twist per la manovra azzardata, ma lo ha sanzionato perché la macchina, che vale quassi 100.000 di dollari, ha i vetri oscurati. Non è la prima volta che Justin Bieber presta, con pessimi risultati, una delle sue lussuose auto all’amico. Il giorno di Capodanno, Lil Twist è stato fermato dai poliziotti mentre era alla guida della Ferrari 458 Italia bianca di Justin: in quel momento un fotografo, di nome Chris Guerra, nel tentativo di immortalare uno scoop, ignaro che alla guida dell’auto non ci fosse la popstar, è stato travolto da un veicolo ed è morto. Ma non è tutto Lil Twsit è anche riuscito a raschiare il fondo della Ferrari, causando gravi danni. Ieri il giovane rapper ha twittato un messaggio d’auguri e pieno d’affetto a Justin Bieber: “Happy Birthday to the flyest Lil brother in the world!! Been my close friend for a good 5 yrs and counting! @JustinBieber love u Lil bro“. Forse Justin, più che gli auguri da Lil Twist, avrebbe preferito che l’amico lasciasse nel box la Fisker Karma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori