ONE DIRECTION/ Harry Styles ha una cotta per Jennifer Lawrence e non era innamorato di Taylor Swift

- La Redazione

Harry Styles degli One Direction ha una cotta per l’attrice Jennifer Lawrence e non è mai stato davvero innamorato di Taylor Swift, con cui ha rotto dopo soli 65 giorni

one-direction-brit
One Direction (Infophoto)

Harry Styles, il più giovane degli One Direction, sembra aver archiviato dal tutto la breve ma chiacchieratissima relazione con Taylor Swift: i due sono stati insieme solo 65 giorni. Sembra proprio che il riccioluto cantante della band abbia messo gli occhi su Jennifer Lawrence, vincitrice dell’Oscar 2013 come Miglior Attrice per la sua interpretazione in “Il lato positivio – The Silver Linings Playbook”. Come ha raccontato un amico di Harry Styles al Daily Star, il ragazzo si è accorto di Jennifer Lawrence proprio durante la serata di premiazione degli Academy Awards: “Si è innamorato di Jennifer dopo aver visto il suo discorso agli Oscar, ad Harry piacciono le ragazze goffe e pensa sia stato divertente che lei sia caduta mentre andava ad accettare il premio come migliore attrice. E ovviamente, come la maggior parte degli uomini, pensa che fosse bellissima in quel vestito. Sta supplicando amici comuni di mettere una buona parola per lui con Jennifer, in modo da potersi incontrare la prossima volta che saranno nella stessa città. Harry è molto sicuro di sé, in genere conquista la ragazza su cui mette gli occhi”. Solo una settimana fa Harry Styles era stato visto in compagnia della modella Millie Brady al party dopo i BRIT Awards 2013, ma fonti vicino al cantante dichiarano che tra i due ci sono state numerosi scambi di sguardi, ma niente di serio è davvero successo. A due mesi dalla fine delle storia di Harry Styles e Taylor Swift si torna a parlare degli “Haylor”, così era stata soprannominata la coppia.

Freddy Negrete, tatuatore di Los Angeles, che ha avuto l’onore di disegnare con l’inchiostro un veliero sulla pelle del cantante, ha raccontato al Daily Star che il giovane non era davvero innamorato della Swift: “Harry e Taylor non sembravano del tutto innamorati. Non c’erano le scintille negli occhi di Harry. Erano gentile e rispettosi nei confronti l’uno dell’altra, ma non c’erano stelle nei loro occhi. Sembravano più due amici. Harry non era innamorato e non era una cosa seria per lui. Non erano romantici. Non si fissano negli occhi. Taylor è arrivata quando il tatuaggio della nave era ormai finito e si è seduta con lui, ma non c’era niente di magico”. 

In tanti hanno pensato che il tatuaggio del veliero scelto da Harry fosse un omaggio a Taylor Swift: nel video ufficiale della sua canzone “I Knew You Were Trouble”, il protagonista ha una grossa nave tatuata sul braccio, proprio come Harry. Ma il tatuatore ha smentito queste voci: “Il tatauggio di Harry non ha niente a che fare con quello del ragazzo nel video di Taylor, non lo sapeva nemmeno. Lo ha scelto quando è arrivato in studio. Gli abbiamo mostrato un libro di disegni di navi inglesi, realizzati da un famoso pittore. Voleva un disegno realistico di una nave inglese, perché sente la mancanza di casa e ha bisogno di ricordare a se stesso il suo legame  con casa sua. Ha detto: ‘Siamo sempre in giro ma il mio cuore è a casa e voglio una nave’. Harry ora ha la febbre da tatuaggi. Quando te ne fai uno e ti piace, ne vuoi sempre di più, succede a molte persone. Voleva la scritta in ebraico del nome di sua sorella. Quando gli ho detto che ero ebreo era emozionato e ha detto che ero la persona giusta per fargli il tatuaggio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori